Lasciato dalla moglie, si vendica uccidendo i due figli COMMENTA  

Lasciato dalla moglie, si vendica uccidendo i due figli COMMENTA  

La rabbia e l’alcol possono trasformare l’uomo più buono in un feroce “mostro”. Di fronte al diniego della moglie di proseguire il matrimonio, un uomo indiano ha preso la scioccante decisione di vendicarsi ammazzando di botte i due figlioletti di 5 e 7 anni. La terribile vicenda è accaduta in un piccolo villaggio dell’India, dove l’uomo ha agito di notte, iniziando a picchiare così forte i figli da lasciarli sul punto di morire.


Nel momento in cui ha compiuto il fatto l’uomo era ubriaco e non riusciva ad accettare che la moglie si allontanasse da lui. Quando si è reso conto dell’atroce gesto, ha cominciato a piangere chiedendo aiuto per quei due poveri corpicini straziati.

Chi conosce l’uomo lo definisce un padre amorevole e sempre premuroso verso i due figli. La rabbia e l’alcol lo hanno fatto diventare un mostro capace di uccidere i figli: ora è rinchiuso in carcere con l’accusa di omicidio.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Lasciato dalla moglie, si vendica uccidendo i due figli | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*