Latina, ucciso enologo romano COMMENTA  

Latina, ucciso enologo romano COMMENTA  

 

Macabro ritrovamento ad Itri, in provincia di Latina. Un uomo, di 58 anni, è stato ucciso con due colpi di arma da fuoco alla testa. La vittima, Ulrico Cappia e di professione enologo, è stata prima raggiunta da due colpi di arma da fuoco alla testa, poi il cadavere e’ stato dato alle fiamme all’interno di un’auto. La vettura è stata rinvenuta nel terreno di un’azienda vinicola.

L’episodio è accaduto ieri sera e l’auto è stata ritrovata in un terreno di pertinenza di un’azienda vinicola di Itri.  Sul caso indagano i carabinieri.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*