Laura Pausini: le frasi più belle delle canzoni dell'artista

Laura Pausini: le frasi più belle delle canzoni

Curiosità

Laura Pausini: le frasi più belle delle canzoni

Laura Pausini
Laura Pausini: le frasi più belle delle canzoni

Laura Pausini: uno dei segreti della cantante sono i testi splendidi, scritti da autori raffinatissimi, e capaci non stancare mai

È la cantante italiana più famosa nel mondo ed è da oltre vent’anni sulla cresta dell’onda. Stiamo parlando di Laura Pausini. Uno dei segreti della cantante sono i testi splendidi, scritti da autori raffinatissimi, e capaci non stancare mai. Lei stessa ha saputo andare avanti e crescere con il suo pubblico. Dalle canzoni che parlavano di amori adolescenziali, della sua storia familiare e dell’importanza dei sentimenti, ha saputo convivere, nei suoi testi, non solo con il suo ruolo di donna e mamma, ma anche col fatto di essere diventata uno status symbol.

Laura Pausini, in pratica, è una delle cantanti italiane più ascoltate all’estero e il suo successo è pienamente meritato. Andiamone a scoprire le frasi più belle delle canzoni, scegliendone tre nel mare magnum delle possibilità, a volte pubblicando interi testi, alle volte solo pezzettini.

Laura Pausini – Ascolta il tuo cuore

Siamo nel 1997, l’album è “Le cose che vivi” ed è un inno alla forza dei sentimenti e ad ascoltare la voce del cuore, capace di essere la giusta guida anche nelle situazioni difficili

Dentro te ascolta il tuo cuore
E nel silenzio troverai le parole.


Chiudi gli occhi e poi tu lasciati andare,
Prova a arrivare dentro il pianeta del cuore

È difficile capire
Qual è la cosa giusta da fare
Se ti batte nella testa un’emozione.
L’orgoglio che ti piglia,
Le notti in cui il rimorso ti sveglia
Per la paura di sbagliare,
Ma se ti ritroverai
Senza stelle da seguire
Tu non rinunciare mai

Credi in te! Ascolta il tuo cuore!
Fai quel che dice anche se fa soffrire.
Chiudi gli occhi e poi tu lasciati andare,
Prova a volare oltre questo dolore.

Laura Pausini – Non c’è

La dolcezza della prima volta e la forza della passione in un ritmo all’improvviso cupo e tambureggiante. Imperdibile

Se esiste un Dio no può scordarsi di me anche se

Fra lui e me c’è un cielo nero nero senza fine

Lo pregherò, lo cercherò e lo giuro ti troverò

Dovessi entrare in altre dieci cento mille vita

In questa vita buia senza di te sento che

Ormai per me sei diventeto l’unica ragione

Se c’è un confine nell’amore giuro lo passerò

E nell’imenso vuoto di quei giorni senza fine

Ti amerò

Come la prima volta a casa tua

Ogni tuo gesto mi portava via

Sentivo perdermi dentro

Di te

Laura Pausini – Mi Tengo

Da qualche anno Laura ha dato un nuovo imprinting alle sue canzoni servendosi della penna del più raffinato tra i parolieri italiani, Niccolò Agliardi.

Da lui sono nati quasi tutti gli ultimi singoli della Pausini, il più bello dei quali è forse “Mi Tengo”, il modo “giusto”, se modo giusto esiste, di reagire alla fine di una storia

Mi tengo molto più di quel che perdo

Io lascio andare te ..

Non il ricordo!!

Mi tengo gli anni quelli dell’incanto

Verranno gli altri, poi te li racconto

Perché con te ho imparato che felici lo si è senza un miracolo

Con te guardare dalla stessa parte

era già quello uno spettacolo

E poi ho capito che dorme di meno chi ama un po’ di più

Mi tengo certi brividi alla schiena

Perché fermarli non ne val la pena

Mi tengo pure una ferita aperta

Di aver ragione cosa me ne importa

Perché non c’è una colpa da cercare

se non c’è nessun colpevole!

C’è solo un’altra strada da trovare

Non c’è il forte, non il debole

Ma mentre tu dormivi io spiavo il cielo

Vedevo stelle alzarsi sulle punte e buttarle su te

Fino a riempire la stanza della luce più bella che c’è

Fino a riempire la vita della luce più bella

Mi tengo le cose che hai detto alla porta

la fitta sul petto e i fiori di carta

Perché non c’è una colpa c’è una fine

E in mezzo il bene che rimane

Mi tengo la tua rabbia se ti pare

La mia, ti giuro, l’ho lasciata andare!

Se siamo stati parte di uno sbaglio ..

A volte anche qualcosa di un po’ meglio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 755 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+