L’autista di un pullman sta trasportando un gruppo di anziani in gita. A un certo punto… COMMENTA  

L’autista di un pullman sta trasportando un gruppo di anziani in gita. A un certo punto… COMMENTA  

L’autista di un pullman sta trasportando un gruppo di anziani in gita.

A un certo punto una vecchietta si alza dal suo posto, gli picchietta sulla spalla e gli offre una manciata di noccioline.


Il guidatore ringrazia e se le mette in bocca.

Dopo circa dieci minuti la stessa vecchietta si rialza, picchietta sulla spalla dell’autista e gli offre delle altre noccioline.


La cosa si ripete per altre tre o quattro volte.

Alla quinta, l’autista chiede alla signora: “scusi, perché non le le mangiate voi?”

“eh, non possiamo mangiarle, non abbiamo più I denti buoni!”

“ma allora perché le comprate?”

“eh, giovanotto”, fa la signora, “perché ci piace il cioccolato intorno!”

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*