Lavori strani: la donna che controlla gli occhiali di John Lennon

Attualità

Lavori strani: la donna che controlla gli occhiali di John Lennon

Ogni tanto qualcuno si diverte a fare una lista di lavori insoliti, chissà se il lavoro della cubana Aleeda Rodriguez Pedrasa è mai stato inserito nella lista. Aleeda deve assicurarsi che John Lennon abbia sempre gli occhiali! Ovviamente si parla di una statua del cantante, situata nel parco omonimo all’Havana. La storia della statua è singolare: nel 1964 Fidel Castro che considerava i Beatles un simbolo del capitalismo li aveva inseriti nella lista nera della censura, ma erano così popolari che la loro musica circolava illegalmente per Cuba. Quando John Lennon cominciò a criticare la politica estera degli USA, risalì nella considerazione di Castro che nel 2000, ventesimo anniversario della morte del cantante, gli dedicò un parco e una statua che collocò all’interno.

La statua ben presto divenne un’attrazione turistica, ma spesso i fan si tenevano come ricordo gli occhialini tondi, caratteristici del cantante. Aleeda Rodriguez Pedrasa non sopportava questo vandalismo, cominciò a controllare che gli occhiali fossero al loro posto e quando sparivano li comprava di sua tasca.

Le autorità cittadine si sono accorte dell’interesse della donna e hanno deciso di darle uno stipendio nominandola “custode della statua”, così ora, per 245 pesos al mese stipendio superiore a molti altri lavoratori, sta sempre nel parco negli orari di apertura e posiziona gli occhiali quando ci sono autobus turistici in arrivo, facendo attenzione che non spariscano alla partenza dei turisti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche