Lavoro, Colle: serve una riforma equa nell’interesse della collettività COMMENTA  

Lavoro, Colle: serve una riforma equa nell’interesse della collettività COMMENTA  

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, sull’annosa questione della riforma del mercato del lavoro, ha dichiarato: “Mi aspetto che anche le parti sociali mostrino di intendere che e’ il momento di far prevalere l’interesse generale su qualsiasi interesse e calcolo particolare”. La dichiarazione ha avuto luogo alla Camera durante un colloquio con i giornalisti. Serve evidentemente una nuova fase riformatrice delle regole e della politica, il Colle si augura che ciò avvenga nel bene del Paese: l’Italia deve riprendere con forza la via nuova, essenza nuova di modernità sociale ed umana. Il domani è l’alba del nuovo giorno, la politica deve cambiare nell’interesse della collettività.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*