Lavoro, Gasparri: troppe cose non vanno nel ddl COMMENTA  

Lavoro, Gasparri: troppe cose non vanno nel ddl COMMENTA  

L’esponente del Pdl Maurizio Gasparri, sul ddl sul lavoro, ha dichiarato: “Molte cose vanno cancellate, altre vanno corrette. Se ciò come speriamo avverrà, daremo un contributo a una rapida approvazione del ddl se non dovesse avvenire, lo diremo con chiarezza. Il governo non potrà contare sull’appoggio del Pdl se insiste su norme che distruggerebbero occupazione anzichè crearla”. La riforma del mercato del lavoro fa discutere animatamente le forze politiche che sostengono il governo Monti: molte sono ancora le divergenze da appianare e superare per arrivare ad un testo condiviso. Il mondo del lavoro cambia ad una velocità impressionante, l’economia muta il paese e le distinzioni tra i ceti sociali.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*