Lavoro, Monti: testo più incisivo COMMENTA  

Lavoro, Monti: testo più incisivo COMMENTA  

La riforma del mercato del lavoro continua a far discutere: tante sono le norme controverse da riformulare e cambiare. Il premier Mario Monti ha affermato che il ddl sul mercato del lavoro è “più ampio ed incisivo” di quello illustrato alcuni mesi fa dal governo. Monti ha poi proseguito: “Le nuove misure riguardavano i soli nuovi assunti ed erano a titolo sperimentale”, sottolineando poi che nel nuovo testo “l’intervento è esteso a tutti lavoratori ed è inserito a titolo definitivo”. Le forze politiche che sostengono il governo cercano con insistenza un’intesa per una soluzione definitiva al problema, anche perché il paese ha bisogno di riforme urgenti ed impellenti. La buona politica nasce giorno dopo giorno, dopo una ricerca comune delle soluzioni più ragionevoli ai problemi della gente comune.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*