Lazio-Milan 1-3, terzo successo di fila per i rossoneri

Lazio-Milan 1-3, terzo successo di fila per i rossoneri

Calcio

Lazio-Milan 1-3, terzo successo di fila per i rossoneri

IL MILAN SUPERA LA LAZIO PER 3-1 – Vittoria e quinto posto acciuffato per il Milan, che sbanca l’Olimpico superando la Lazio per 3-1, e infliggendo ai biancocelesti la prima sconfitta interna stagionale. Per i rossoneri è il terzo successo di fila, che proietta la squadra di Mihailovic nelle parti alte della classifica dopo un avvio abbastanza deludente.

Il primo gol rossonero giunge al 25′ grazie ad una rete siglata da Bertolacci, che raccoglie una corta respinta di Marchetti dopo una bella conclusione di Cerci. Il Milan acquista più fiducia dopo il vantaggio e mette sotto una Lazio, decisamente sotto tono. Sul finire della prima frazione il Milan centra il palo con Cerci, sempre più convincente sulla fascia destra. Al 45′ è Felipe Anderson che impegna severamente il giovanissimo Donnarumma, ancora positivo.

Al 7′ del secondo tempo si sfiora il dramma con Alex che sviene dopo avere ricevuto una gomitata in testa.

Per lui c’è l’immediato ricovero al Gemelli, da dove giungeranno notizie confortanti in serata. Il Milan raddoppia con Mexes che di testa supera Marchetti sugli sviluppi di una punizione di Bonaventura. Il tris arriva poco dopo con Bacca, ispirato ancora una volta da un assist di Bonaventura. La Lazio accorcia le distanze nel finale con Kishna, ma il risultato è ormai in cassaforte per i rossoneri, che centrano il terzo successo di fila e adesso si candidano seriamente per un campionato di vertice.

Lazio-Milan 1-3 , tabellino e pagelle

LAZIO: Marchetti 4,5; Basta 5, Mauricio 5,5, Gentiletti 5, Lulic 5; Onazi 5, Biglia 5,5; Candreva 4,5, Milinkovic Savic 5, Anderson 4,5; Klose 5.

Allenatore: Stefano Pioli 5.

A disposizione: Berisha, Guerrieri, Braafheid, Radu, Hoedt, Konko, Lulic, Cataldi, Mauri, Morrison, Djordjevic, Kishna, Matri.

MILAN: Donnarumma 6; De Sciglio 6, Alex 6,5 (Dal 55′ Mexes 7), Romagnoli 7, Antonelli 6; Kucka 6+, Montolivo 6,5, Bertolacci 6,5 (dal 25′ Poli 6); Cerci 6,5, Bacca 7,5, Bonaventura 8.

Allenatore: Sinisa Mihajlovic 7

A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, Zapata, Mexes, Ely, Poli, De Jong, Jose Mauri, Honda, Niang, Luiz Adriano.ù

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche