Lazio-Napoli 3-1 – Tifoso aggredisce i radiocronisti durante la diretta di Radiouno RAI (7/4/2012) COMMENTA  

Lazio-Napoli 3-1 – Tifoso aggredisce i radiocronisti durante la diretta di Radiouno RAI (7/4/2012) COMMENTA  

http://tuttoilcalcioblog.it – Durante la radiocronaca di Lazio-Napoli 3-1, un tifoso laziale esagitato urla nel microfono dei radiocronisti RAI Giulio Delfino e Tonino Raffa di "Tutto il calcio minuto per minuto"

La rabbia di GIULIO DELFINO via Twitter: "Complimenti vivissimi al servizio d'ordine della tribuna stampa dell'Olimpico che ha lasciato libertà assoluta all'aggressore. Complimenti vivissimi al capoufficio stampa della Lazio che mi ha liquidato con un laconico 'mandame na meil' e poi si è fermato a farsi le foto. L'aggressione che ho subito era premeditata,il tifoso laziale e' amico intimo di un noto radiocronista locale, il tifoso della Lazio che ha preso il mio microfono e in diretta radio ha urlato 'attaccate ar c…' si chiama Marco Fantauzzi, chiedo il Daspo".

Leggi anche

2 Commenti su Lazio-Napoli 3-1 – Tifoso aggredisce i radiocronisti durante la diretta di Radiouno RAI (7/4/2012)

  1. Giulio Delfino, avere un microfono in mano è responsabilità, rispondere ad un'esternazione, colorita, ma goliardica, non lesiva della persona, richiedendo provvedimenti fuori contesto, equivale ad ammettere delle mancanze; mi chiedo quanto conosca le finalità di una Daspo, E mi chiedo quanto benefici della notorietà che la strumentalizzazione di questo episodio gli sta conferendo…..

  2. Giulio Delfino, avere un microfono in mano è responsabilità, rispondere ad un'esternazione, colorita, ma goliardica, non lesiva della persona, richiedendo provvedimenti fuori contesto, equivale ad ammettere delle mancanze; mi chiedo quanto conosca le finalità di una Daspo, E mi chiedo quanto benefici della notorietà che la strumentalizzazione di questo episodio gli sta conferendo…..

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*