Lazio-Palermo, probabili formazioni Serie A 22 febbraio 2015 COMMENTA  

Lazio-Palermo, probabili formazioni Serie A 22 febbraio 2015 COMMENTA  

Lazio-Palermo_Probabili formazioni

Lazio-Palermo, le probabili formazioni.

Pioli recupera gli squalificati, Iachini due difensori.

Lazio-Palermo in programma domenica alle ore 15:00 vede affrontarsi due squadre in un buon momento di forma e i due allenatori per questa gara possono contare su rientri importanti.


Pioli potrà fare di nuovo affidamento sui tre assenti ad Udine per squalifica Marchetti, il difensore Cana ed il capitano Mauri, ma probabilmente per l’albanese non ci sarà spazio tra i titolari vista la buonissima prova offerta la scorsa settimana dal nuovo acquisto Mauricio. A centrocampo vista l’assenza di Lulic per infortunio sembra essere Cataldi nettamente in vantaggio su Onazi per una maglia da titolare, mentre in attacco vista l’assenza per squalifica di Felipe Anderson, dovrebbero giocare Mauri e Candreva (autore del gol vittoria ad Udine con uno splendido cucchiaio su rigore), alle spalle di bomber Klose.


Iachini recupera Vitiello e Gonzalez in difesa, ma a centrocampo mancherà Rigoni importantissimo per i rosanero e ancora Maresca, al posto di Rigoni potrebbe trovare spazio Jajalo con Barreto e Bolzoni (anche se quest’ultimo è ancora in dubbio). Probabile panchina per Morganella alle prese con il difficile rinnovo contrattuale, in attacco inutile dire che la coppia Vazquez-Dybala è confermatissima.


Le Probabili Formazioni:

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, de Vrij, Mauricio, Radu; Parolo, Biglia, Cataldi; Candreva, Klose, Mauri. All. Pioli.

Palermo (3-5-1-1): Sorrentino; Terzi, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Barreto, Jajalo, Bolzoni, Lazaar; Vazquez, Dybala.

L'articolo prosegue subito dopo

All. Iachini.

Leggi anche

About Patrizio Annunziata 924 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*