Lazio - Udinese, probabili formazioni Serie A 13 settembre 2015 - Notizie.it

Lazio – Udinese, probabili formazioni Serie A 13 settembre 2015

Calcio

Lazio – Udinese, probabili formazioni Serie A 13 settembre 2015

lazio-udinese

Lazio – Udinese, probabili formazioni.

Pioli cambia modulo e Felipe Anderson rischia il posto; Di Natale unico italiano in campo per Colantuono.

Lazio – Udinese dovrà essere per la squadra di casa l’occasione per ricucire lo strappo con i propri tifosi, che dopo l’eliminazione dal preliminare Champions e l’ultima sonora sconfitta contro il Chievo si sono molto allontanati dalla squadra del cuore, tanto che la campagna abbonamenti si è chiusa con sole 13.700 tessere, dato molto più che negativo. L‘Udinese arriva all’Olimpico con la voglia di stupire ancora in trasferta proprio come fatto alla prima giornata quando è riuscita a sconfiggere la Juventus tra le mura amiche.

Per questa gara Pioli dovrà fronteggiare alcune assenze di rilievo e l’idea del tecnico è quella di un cambio di modulo, che possa garantire maggiore intraprendenza in attacco. Mancheranno per domenica gli infortunati De Vrij, Klose, Biglia e probabilmente Djordjevic, mentre è recuperato il portiere Marchetti.

Proprio l’assenza di Biglia ha indotto Pioli a cambiare modulo, passando al 4-2-3-1, con la molto più che probabile esclusione di Felipe Anderson, che in questo inizio di stagione sta deludendo le attese, affidandosi al vecchio capitano Mauri e lanciando in attacco Matri, ultimo arrivato in casa biancoceleste.

Colantuono ha invece molto meno dubbi del suo collega sapendo di non poter contare su Guilherme e Widmer punterà sul modulo a lui caro, il 3-5-2, che vedrà in campo un solo italiano Totò Di Natale, che farà coppia in attacco con il castigatore della Juventus Thereau. Per il resto centrocampo confermato in blocco e difesa composta da Wague, Danilo e Piris a proteggere il greco Karnezis.

Il direttore di gara sarà il Sig. Calvarese di Teramo.

Lazio – Udinese, Probabili Formazioni:

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Gentiletti, Mauricio, Radu; Parolo, Cataldi; Candreva, Mauri, Lulic; Matri.

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Piris; Edenilson, Kone, Iturra, Fernandes, Adnan; Di Natale, Thereau.

Leggi anche

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.