Le 11 cose da non dire mai mai ad una maestra

Guide

Le 11 cose da non dire mai mai ad una maestra

1.Siamo stati tutti alle elementari , quindi non siamo tutti un po’ esperti? ”
1
Umm , no. Sei stato malato una volta, allora puoi fare il medico?

2. “Quando mi ritiro , se ho ancora voglia di fare qualcosa, potrei insegnare .
2
L’insegnamento non è un hobby , come il giardinaggio o la vela .

3. Avete mai pensato di rendere tutto più divertente? ”
3
No, faccio del mio meglio per rendere tutto il più noioso possibile

4. Se davvero ci tieni ai bambini, non ti dovresti preoccupare dello stipendio .
4
Io amo i miei studenti . Amo insegnare . Mi piace anche essere in grado di sostenere la mia famiglia e sfamare i miei figli .

5. « Se pianificassi meglio il tuo tempo a scuola, scommetto che non avresti bisogno di pianificare le lezioni nei fine settimana .
5
Ok , sai è che io sono un po ‘occupato a scuola. Io insegno e lavoro con gli studenti quasi ogni momento della giornata

6. ” Non sarai mai un vero grande maestro fino che avrai i tuoi figli . ”
6
In realtà, sì lo sarò. Il rapporto tra insegnante e studente è molto diverso da quello fra genitore e bambino

7. Io pago le tasse in questo quartiere , quindi tecnicamente lei lavora per me . ”
7
Spiacente , non siamo i vostri servitori . Non è così che funziona . Le tasse supportano beni e servizi , ad esempio i vigili del fuoco , polizia, parchi , e sì , le pubbliche scuole per la comunità nel suo complesso. E, a proposito ,anche gli insegnanti pagano le tasse .

8. ” Ohh , tu insegni asilo , che deve essere divertente . Suonare e cantare tutto il giorno. ”
9
Sì , la mia vita è proprio come un film Disney . Canto ai bambini ai piccoli animali della foresta.
In realtà , nella scuola materna, insegniamo ai nostri studenti l’ alfabetizzazione fondamentale e le competenze matematiche – così come le abilità sociali ed emotive

9. Perché sei così severa ? Sono solo bambini “.
10
C’è molto tempo per le risate e il divertimento nella mia classe . Regole e abitudini non solo sono necessarie,ma aiutano i bambini a sentirsi al sicuro, protetto e valorizzato nella comunità.

10. Quanto può essere duro. Hai tutta l’estate di vacanza
11
E’ uno dei vantaggi dell’insegnamento. Ma è importante sapere che non è tutta l’estate.
io passo ogni luglio e agosto sullo sviluppo professionale e la pianificazione piano di studi.
E durante l’anno scolastico , io lavoro 12 ore al giorno per tutta la settimana e almeno un giorno ogni fine settimana . Fai il calcolo e scopri che i nostri giorni di vacanza sono gli stessi.

11. Insegnare va bene, ma non ti sentiresti più gratificata e di successo in una carriera?
12
Io insegno perché voglio fare la differenza .
Io insegno perché quello che faccio ogni giorno conta per i bambini .
Questo è quello che intendo per successo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...