Le 5 case di Hollywood nel 1920

Guide

Le 5 case di Hollywood nel 1920

Dal 1920, la produzione di film che inizialmente apparteneva alla costa orientale, si è trasferita a Los Angeles per il clima mite della zona e per la varietà di paesaggi all’aperto. Da questo momento nacque Hollywood. Durante questo periodo, gli attori del cinema come Rodolfo Valentino, Mary Pickford, Douglas Fairbanks e Buster Keaton iniziarono a comprare immobili da sogno.

Pickfair

Oltre a Brangelina, Douglas Fairbanks e Mary Pickford potrebbe essere stati la più ricca, più famosa e amata coppia dei film di Hollywood di tutti i tempi. Queste stelle del cinema muto hanno raggiunto il culmine della loro popolarità e ricchezza quando si sono sposati nel 1920 e Fairbanks ristrutturò Pickfair che originariamente era stata costruita come residenza di caccia, per regalarla alla sua sposa come regalo di nozze. La coppia ha intrattenuto le più famose celebrità di Hollywood dell’epoca a Pickfair, nome che deriva dalla combinazione dei due cognomi delle due star. Come spesso accade ai matrimoni Holliwoodiani, Pickford e Fairbanks divorziarono nel 1936. Pickford però continuò a vivere nella residenza di Pickfair con il suo nuovo marito fino alla sua morte nel 1979.

Villa italiana

Sposato nel 1921 con Natalie Talmadge, Buster Keaton costruì e arredò la villa Italiana come regalo per la moglie dopo essersi lamentata della casa troppo piccola. In questa casa spaziosa, costruita in stile italiano, sia Keaton e la moglie avevano camere da letto separate in ali opposti della casa. Keaton perse tutta la sua ricchezza nel crollo del 1929 e Talmadge ricevette la Villa italiana nel 1932 dal divorzio. Riuscì a vendere quasi subito la casa. Dopo aver cambiato parecchie volte proprietario ed essere caduta in rovina, la casa venne acquistata nel 1999 e fu ristrutturata.

Falcon Lair

Rodolfo Valentino è stata una delle prime celebrità del cinema. Le donne impazzivano per il latin lover e per i personaggi che interpretava nei film muti. Nel 1925, Valentino era pronto per sfuggire dalla fama e per ritirarsi in una casa privata. Acquistò una villa a Bel Air che chiamò Falcon Lair. Questo era il nome di uno dei suoi personaggi famosi preferiti. Sperava che Falcon Air potesse diventare un luogo in cui potersi ritirare dal mondo del cinema e godersi la vita con la moglie Natacha Rambova e tutti i bambini che avrebbero potuto avere. Tuttavia i due divorziarono dopo poco tempo dopo aver acquistato la casa ed inoltre lui morì qualche tempo dopo, nel 1926. La casa e gli arredi furono venduti all’asta per pagare i debiti di Valentino.

Beverly House

Una delle coppie più famose di Hollywood nel corso del 1920 fu la coppia William Randolph Hearst e Marion Davies. Era il capo editore su cui Orson Welles modellò la protagonista del suo film “Citizen Kane”, e divenne così una star del cinema popolare. In realtà la proprietà di Davies, Beverly House era una dimora modesta in confronto alla più famosa residenza di Hearst San Simeon. Fu costruito nel 1920 per un dirigente bancario, la casa non era in realtà la dimora per questa coppia di Hollywood fino al 1940 quando iniziarono ad usarla come rifugio da occhi indiscreti. Beverly House è anche conosciuta per essere stata la location del film “Il padrino” e anche la destinazione per la luna di miele di John e Jackie Kennedy.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...