Le 5 piste di pattinaggio più belle al mondo

News

Le 5 piste di pattinaggio più belle al mondo

piste-di-pattinaggio

Cosa c’è di più suggestivo in inverno di una bellissima pista di pattinaggio sul ghiaccio? Si tratta di posti avvolti da un’atmosfera magica e incantata,i luoghi ideali dove trascorrere ore di relax e divertimento, in compagnia degli amici e ammirando panorama mozzafiato. Alcune di queste piste di pattinaggio sono naturali mentre altre sono vengono costruite artificialmente nel cuore della città. In ogni caso si tratta di strutture bellissime.

piste-di-pattinaggio

Ecco dove si trovano le più belle piste di pattinaggio sul ghiaccio

New York: tra le piste di pattinaggio probabilmente la più conosciuta al mondo è quella allestita di fronte al Rockfeller Center. Gli eventi sono se possibile la parte ancora più bella: si può organizzare un po’ di tutto dalla proposta di matrimonio alla colazione con Babbo Natale.

Mosca: che ne dite di volare sui pattini nella famosa piazza rossa? Ecco se avete in programma di andare a Mosca da qui a marzo non perdetevi un giro alla Red Square Ice Rink: 2.700 metri quadrati di ghiaccio che ospitano fino a 500 persone alla volta.

Ottawa: la pista più famosa del Canada si chiama Rideau Canal Skateway ed è semplicemente fantastica.

Si tratta infatti di una pista naturale lungo il corso del Rideau Canal appunto e si può pattinare per ben otto chilometri. Ovviamente facendo una pausa in uno dei tanti punti ristoro lungo la via.

Londra: le piste di pattinaggio nella metropoli sono davvero tante. Se si ha l’occasione di trascorrere le vacanze natalizie nella città allora la scelta può ricadere su Skate at Somerset House nel cuore della City. La pista è aperta fino al 5 gennaio, con sorpresa: la sera si balla e sulla pista si alternano i migliori dj.

Vienna: una città d’incanto. E ad aggiungere romanticismo ci pensa la Wiener Eistraum, una pista di 7mila metri quadrati di spettacolo a cielo aperto allestita e illuminata di fronte al Municipio. Da vedere assolutamente (aperta fino a marzo).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche