Le alternative a iTunes COMMENTA  

Le alternative a iTunes COMMENTA  


Da quando è stato introdotto nel 2001, iTunes è diventato il maggiore fruitore di musica per molti grazie anche al successo degli iPod e Mp3. Gli utenti di iTunes possono visitare il sito di iTunes Store per acquistare e scaricare musica. Nel 2009, un quarto delle vendite digitali è stato fatto su iTunes. Essitono diverse alternative a iTunes Store, ma nessuna lavora come iTunes.

Songbird:
un’applicazione costruita sulla piattaforma Firefox e compatibile con altri iPods e altri media player. E’ caricata da altri programmi e non costa nulla per scaricarla.

Cog:
iTunes non è in grado di supportare tutti i files. L’applicazione Cog supporta Monkeys Audio, Ogg Vorbis, MP3, Flac, ecc. Il download è gratuito, ma lavora solo con i sistemi operativi Mac OS.

Floola:
è un’applicazione che funziona sia con il Mac che con Windows che con Linux, è un’interfaccia che supporta tutte le funzionalità degli iPod. Permette di scaricare la musica, le foto, i podcast e i calendari, proprio come iTunes.

L'articolo prosegue subito dopo

Winamp:
permette agli utenti di ascoltare e organizzare i loro cataloghi. Supporta circa 60 video e formati audio; integra gli iPod e può proteggere i files da iTunes. E’ molto facile da scaricare.

Leggi anche

Sky
Tecnologia

HD di Sky: controllo remoto

Alcuni dispositivi in grado di agevolare il controllo remoto dell'HD di Sky. Se quando avete attivato l'HD di Sky avete riscontrato un problema con il funzionamento del telecomando, potrebbe trattarsi benissimo di un banale problema Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*