Le Barbie più famose degli anni 90

Donna

Le Barbie più famose degli anni 90

barbie più famose

Chi di noi non ha mai visto o giocato con una Barbie? Le bambole più amate della storia sono ancora oggi un culto. Ecco quelle più famose degli anni ’90.

Oggetto di culto per i collezionisti di tutto il mondo e compagna d’infanzia indimenticabile per molti e molte: la Barbie trascende le età e le mode. La bambola più venduta al mondo dal 1959, anno in cui fu messa in commercio per la prima volta, ha accompagnato generazioni di bambini fino all’adolescenza e oltre. Guardando al figlia Barbara giocare, il creatore Ruth Handler chiamò la sua nuova creazione Barbie, diminutivo di Barbara. Molte sono le Barbie che negli anni hanno conquistato il cuore dei bambini. Solo alcune però sono davvero rimaste nella storia e, ancora oggi, rappresento i modelli più venduti in assoluto dalla Mattel. Proprio negli anni ’90 troviamo molti dei modelli più venduti e addirittura anche la Barbie più venduta in assoluto in Italia.

Le Barbie più famose degli anni ’90 sono ancora oggi ricercate da collezionisti o da chi vuole semplicemente ritrovare la sua “vecchia” – si fa per dire – compagna di giochi.

Anni ’90: le Barbie più famose

In assoluto tra le Barbie più famose degli anni ’90, che ancora oggi in Italia è la più venduta, c’è Barbie Totally Hair. Distribuita nel 1992, questa Barbie era disponibile in versione mora, bionda e con la carnagione scura. Quello che la caratterizzava erano folti e lunghi capelli che arrivavano alle caviglie della iconica bambola. Anche se questa è stata la più venduta in assoluto, non sono mancati altri modelli che hanno segnato la storia. Un altra delle Barbie più in voga è stata Barbie Benetton. Distribuita nel 1990, questa Barbie indossava capi creati e firmati dalla casa di moda United Colors of Benetton. Chi non ha mai amato la sensualità e il fascino delle sirene? Difficile dirlo. Per questo la Mattel non poteva non produrre, nel 1991, Mermaid Barbie, Barbie Sirena. Quello che rendeva speciale questo modello erano i capelli.

Se bagnati in acqua fredda, alcune ciocche si tingevano di rosa e azzurro, per poi tornare biondissimi con acqua calda.

Per le piccole principesse, amanti degli abiti sgargianti e sfarzosi, non poteva mancare Barbie Sparkle Eyes o Diamant in Italia, del 1991. Tra le Barbie più famose, aveva capelli con boccoli morbidi e vaporosi, occhi grandi e splendenti. Questa Barbie colpiva per il suo vestito. Composto da 3 pezzi, si poteva togliere la gonna ampia per lasciare spazio a un tubino bianco più semplice. Il coprispalle in tulle poteva essere anche spostato sul tubino e creare una gonna corta con balze. Un solo vestito ma 3 possibili outfit diversi! E per le più sportive? Non poteva mancare Barbie Ski, accessoriata di tutto punto per una settimana sulla neve. Invece con tuta e scarpe da ginnastica Barbie Super Gymnast, del 1995, era tra le più snodabili. Infine, forse meno conosciuta ma davvero inusuale tra le altre Barbie, Barbie Amica di Sogno.

Tra il 1993 e il 1994 questa bambola in pigiama ha accompagnato le notti di molti di noi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche