Le caratteristiche degli Otto Pianeti COMMENTA  

Le caratteristiche degli Otto Pianeti COMMENTA  

Il nostro sistema solare ha otto pianeti, ciascuno con caratteristiche uniche. Ci sono due tipi principali di pianeti del sistema solare – giganti terrestri e gassosi.

I quattro pianeti più vicini al sole – Mercurio, Venere, Terra e Marte – sono i pianeti terrestri. Sono più piccoli con superfici rocciose e atmosfere relativamente poco profonde.

I giganti gassosi – Giove, Saturno, Urano e Nettuno – sono più grandi, ma la maggior parte di queste dimensioni è dovuta ad atmosfere incredibilmente grandi con piccoli nuclei di ghiaccio.

 

Mercurio

Mercurio è il pianeta più vicino al sole. La sua superficie cosparsa di crateri può raggiungere temperature di 400°, per la sua vicinanza al sole e la sua lenta rotazione.

L'articolo prosegue subito dopo

Solo un po’ più grande della luna, è il più piccolo pianeta del sistema solare. Non ha lune, non ha anelli ed ha un’atmosfera molto sottile.

Venere

Il secondo pianeta più vicino al sole, Venere, è leggermente più piccolo della Terra. A causa della sua relativa vicinanza alla Terra, è il più grande pianeta visto nel cielo notturno. La superficie del pianeta, cosparsa di crateri è calda, con temperature che si aggirano intorno ai 450 gradi. Venere ha una spessa atmosfera composta da acido solforico e di anidride carbonica. La densità della sua atmosfera rende la pressione dell’aria 90 volte quella della Terra. Questo rende il pianeta decisamente inospitale per la vita.

Terra

La Terra, il terzo pianeta dal Sole è il più grande pianeta terrestre, ed è l’unico pianeta abitato da esseri viventi e con acqua allo stato liquido sulla sua superficie. L’atmosfera fatta principalmente di azoto, ossigeno e anidride carbonica è fondamentale per la capacità della Terra di sostenere la vita. La superficie della terra è in gran parte coperta di acqua, ma con continenti di grandi dimensioni e una straordinaria varietà di ecosistemi.

Marte

Marte, chiamato anche il pianeta rosso, è il quarto pianeta del sistema solare. La sua superficie è caratterizzata da tempeste di sabbia, grandi vulcani e profonde valli. Il colore rosso della superficie è dovuto alla presenza di ossido di ferro o ruggine nel terreno. Alcune caratteristiche della superficie di Marte, come la presenza di canali fanno pensare ad un’antica presenza di acqua sul pianeta. L’atmosfera è molto leggera su Marte, solo 1/100 della pressione dell’aria sulla Terra, e il pianeta è relativamente freddo con temperature in superficie che vanno da -113 a 0.

Giove

Oltre l’anello di asteroidi si trova il più grande pianeta del nostro sistema solare – Giove – il primo dei pianeti giganti gassosi . Il suo aspetto peculiare è dovuto alle presenza di vaste tempeste vorticose nella sua atmosfera. La più grande e più caratteristica tra queste è la Grande Macchia Rossa, grande abbastanza da poter inghiottire la Terra. L’interno di questo grande pianeta è per lo più idrogeno ed elio. Giove ha 63 satelliti e un debole anello.

Saturno

Saturno, il sesto pianeta dal sole e il secondo gigante gassoso, è unico in quanto un ampio e complesso sistema di anelli orbita in una fascia sottile. Saturno è grande, circa 9,5 volte il raggio della Terra. Ha 62 lune nella sua orbita. L’interno di Saturno, come quello di Giove, è costituito principalmente da idrogeno ed elio in forma liquida a causa della forte pressione.

Urano

Mentre la maggior parte pianeti ruota sul proprio asse con una leggera inclinazione, il gigante gassoso Urano ruota sull’eclittica del sole. Questo crea cambiamenti stagionali unici. Il diametro di questo freddo pianeta è quattro volte quello della Terra; il pianeta è composto da metano con un nucleo denso di metano ghiacciato. Urano ha un anello debole e 27 lune nella sua orbita.

Nettuno

Nettuno, il pianeta blu è il più lontano dal sole e, come Urano, è molto freddo. A causa della sua distanza dal sole, un anno su Nettuno equivale circa a 165 anni terrestri. La grande quantità di metano nell’atmosfera conferisce al pianeta il suo colore blu e l’interno del pianeta è principalmente fatto di ghiaccio di metano. Si tratta di un pianeta relativamente grande. Inoltre, come Urano, ha un diametro di circa quattro volte quella della Terra. Tredici lune e un debole sistema di anelli orbitano attorno al pianeta.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*