Le casalinghe di Montesilvano: scoperto giro di prostituzione

Cronaca

Le casalinghe di Montesilvano: scoperto giro di prostituzione

Montesilvano (Pescara) – I carabinieri di Montesilvano hanno scoperto un giro di prostituzione che coinvolgeva casalinghe e studentesse. Le donne avevano avviato una casa di appuntamenti che fruttava loro, quotidianamente, diverse centinaia di euro. Ogni prestazione costava 50,00 euro. I clienti erano per lo più dirigenti di azienda e commercianti. Le donne pubblicizzavano la loro attività attraverso una serie di annunci pubblicati su vari siti internet. Per confermare l’appuntamento bastava una telefonata. Le indagini dei carabinieri sono durate sei mesi. Una quindicina i clienti identificati, uomini di età compresa tra i 20 e i 60 anni. Due persone sono state denunciate per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Si tratta di un uomo 43enne di Montesilvano, affittuario dell’appartamento e una donna di 35 anni che l’aveva subaffittato. Sequestrato l’appartamento dove le donne ricevevano i clienti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...