Le celebri UGG: protagoniste di un bizzarro “scandalo scolastico”! COMMENTA  

Le celebri UGG: protagoniste di un bizzarro “scandalo scolastico”! COMMENTA  

Le scarpe sono sempre protagoniste di storie speciali e memorabili… Ma una story così bizzarra non l’avevo proprio mai sentita. Pronti per uno shoe-scoop davvero unico e divertente?

Un cast eccezionalmente di tendenza: i popolari UGG, gli stivali australiani foderati con la pelliccia di montone, che hanno conquistato i cuori delle trendy tennies e giovanissime fashionistas di tutto il mondo, dagli Stani Uniti all’Europa. Vi svelo la trama della “scandalosa” notizia…


Le celebri UGG: protagoniste di un bizzarro "scandalo scolastico"!
Le celebri UGG: protagoniste di un bizzarro "scandalo scolastico"!

Una scuola media di Filadelfia ha proibito alle studentesse di indossare in classe gli UGG. Il motivo: sono un facile ed usuale nascondiglio per i telefoni cellulari, proibiti in classe.

John Armato, preside della Pottstown School, ha spiegato che questo tipo di stivali, essendo molto larghi, fanno sì che gli studentesse ci infilino dentro i telefonini e continuino a disturbare il regolare svolgimento delle lezioni con le loro suonerie.

Armato ha dunque messo al bando i caldi UGG e ha dichiarato che qualsiasi ragazza verrà sorpresa ancora con un cellulare a scuola sarà punita con la confisca dell’apparecchio.

L'articolo prosegue subito dopo

Secondo la stampa locale, alcuni genitori hanno protestato perchè la misura riguarda di fatto solo le ragazze e viene percepita come discriminatoria.

Sensazionalmente crazy (e chic!) questa news… Le UGG: protagoniste di un divertente “scandalo scolastico”.

Tina Toast

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*