Le discoteche abbandonate degli anni ’90 COMMENTA  

Le discoteche abbandonate degli anni ’90 COMMENTA  

Una volta questo bancone era pieno di ragazzi assetati.

A volte posti che sembrano eterni non durano così a lungo. Scoprite con noi le discoteche abbandonate dell’italia degli anni ’90.

Ci conoscete, ci piace esplorare luoghi abbandonati e palazzi spettrali. Non abbiamo una destinazione precisa, e vaghiamo in cerca dei posti più diversi da cui le persone sono scappate, o che siano stati solo dimenticati.


Non tutti seguono questa filosofia. Jessica De Ros è una blogger italiana che, come noi, ha una passione straordinaria per gli edifici abbandonati e il degrado urbano. Ma a differenza di noi, Jessica ha un solo obiettivo in testa: le discoteche.


Discoteche abbandonate

Non sono solo i paesini montani e le ville principesche ad essere stati abbandonati in Italia. Sul suo blog, Memories on a dancefloor, Jessica si dedica al riportare alla luce i templi della techno, esplorando i resti di discoteche dove il cuore pulsante della musica non batte più da anni.


Discoteche abbandonate

C’è una strana atmosfera dentro a queste fotografie. La gente veniva a divertirsi in quei posti, e sembra quasi di sentire in lontananza il ritmo della cassa. La nostalgia e l’amore per le discoteche a volte riescono a vincere sul degrado, e i messaggi che i vecchi frequentatori hanno lasciato non possono non strappare un sorriso a chiunque ci abbia passato almeno una serata con amici e ragazze.

L'articolo prosegue subito dopo


Discoteche abbandonate

1 / 7
1 / 7
L'esterno dell'Egyptia, ora un ricordo del passato come le piramidi a cui è ispirata.
Una volta questo bancone era pieno di ragazzi assetati.
I ricordi, e la voglia di ricominciare.
A volte la distruzione è più evidente, a volte sembrano in perfette condizioni.
Sembra un film dell'orrore, ma una volta era pieno di vita.
Specchio, specchio delle mie brame...
Ci vuole anche un bel coraggio, bisogna ammettere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*