Le donne italiane amano i videogiochi

Tecnologia

Le donne italiane amano i videogiochi

Videogiochi

Finora si pensava spesso che a utilizzare i videogiochi fossero soprattutto i ragazzi a partire dall’età di adolescenza e fino a circa i tent’anni, ma secondo un’analisi volta a scoprire chi siano i principali utilizzatori di questa tecnologia e ci si è trovati di fronte a una sorpresa. Il videogioco, infatti, in Italia risulta essere amato soprattutto dal pubblico femminile e in particolare dalle donne che hanno tra i cinquanta e i sessant’anni, una passione che però sembra essere nata in loro ormai da una decina d’anni, un periodo in cui però non erano ancora usciti sul mercato giochi adatti a soddisfare i gusti del gentil sesso.

Si è riuscito però anche a saperne di pià in merito ai loro gusti in questo settore e anche in questo caso quello che ne è risultato ha fatto scalpore visto che molte donne hanno come videogioco preferito quelli dedicati ad Adventure’s Planet, , che con ogni probabilità attrae perchè per partecipare richiede riflessione sulle proprie mosse ed è simile a un gioco di società.

Questa è quindi la dimostrazione che le donne non spendono solo per vestiti, scarpe e borse, ma che amano anche divertirsi e distrarsi nel tempo libero, anche se in pochi pensavano che il videogioco fosse un passatempo tanto amato.

Immagine tratta dal sito www.spaziogeek.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche