Le escursioni in Costa Smeralda COMMENTA  

Le escursioni in Costa Smeralda COMMENTA  

ARCIPELAGO DELLA MADDALENA (gita in barca)
Per coloro che desiderano scoprire la bellezza altrimenti nascoste delle isole Maddalena: spiagge incontaminate di sabbia finissima che preludono ad acque tropicali blu e verde; altE scogliere scoscese affacciate su baie tranquille; lunghe strisce di sabbia che si affacciano sulle pinete. Queste sono le caratteristiche dell’isola di Budelli e la “Spiaggia Rosa”, l’isola di Santa Maria e Isola di Spargi.


Area archeologica di Arzachena
Il comune di Arzachena ha una storia molto antica come si può vedere nella roccia di granito “Fungo”, pensato per essere un rifugio in epoca pre-nuragica. A pochi chilometri di distanza si trova un sito archeologico degno di nota contenente i nuraghi “Albucciu” e la Tomba dei Giganti “Coddu Ecchiu”, antico luogo di sepoltura della popolazione locale.


Tempio Pausania e monte Limbara
Si parte dal bellissimo Lago di Liscia, un grande lago artificiale che fornisce acqua a tutta la Gallura. Il punto di arrivo è la vetta del Monte Limbara. Questa è una regione con molte specie di piante, come la sequoia e la rosa selvatica e animali tra cui la lucertola sarda e l’aquila reale. Il Monte Lombara domina la piana di Tempio Pausania, antica giurisdizione della Gallura ed è ricca di monumenti, centri storici e chiese antiche.


COSTA SMERALDA DI NOTTE
Uno scorcio indimenticabile sui club di ricchi e famosi sulla costa élite della Sardegna: Baja Sardinia, Porto Cervo e Poltu Quatu visto di notte – un’altra immagine della Sardegna – affascinante e un po’ surreale.

L'articolo prosegue subito dopo


TREKKING IN Tinnari
Sulla strada che da S. Teresa di Gallura a Castelsardo, il viaggiatore ammira il panorama di spiagge spettacolari. Al momento dell’arrivo in Costa Paradiso si prende un sentiero su terreno roccioso che porta a Monte Tinnari (214 m.). Dopo l’ascesa alla vetta, una strada diversa giù ti porta alla spiaggia di Tinnari, una delle più spettacolari in Sardegna – una spiaggia di ciottoli, che prende la sua sorgente alla foce del fiume Pirastu, un luogo meravigliosamente selvaggio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*