Le fasi dell’ipnosi: suggerimenti post-ipnotici

Salute

Le fasi dell’ipnosi: suggerimenti post-ipnotici

Se l’ipnotista è in grado di riuscire fruttusamente a far raggiungere al suo soggetto uno stato di trance abbastanza profondo, allora può anche essere in grado di padroneggiare e sfruttare a dovere la tecnica dei suggerimenti post-ipnotici.

In questa fase, con la tecnica delle suggestioni post-ipnotiche, l’ipnotista può impartire ai suoi soggetti delle istruzioni che i soggetti stessi, in seguito, saranno in grado di mettere in atto una volta usciti dallo stato di trance.

Il suggerimento può essere vago e temporaneo (l’ipnotizzatore potrebbe ad esempio dire: “Quando ti risveglierai, ti sentirai in forze ma rilassato”) oppure può trattarsi di un suggerimento molto più specifico e coerente (l’ipnotista potrebbe ad esempio dire “Ogni volta che ti avvicinerai ad una sigaretta, ti ricorderai di qualcosa verso cui provi una forte repulsione”).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche