Le Iene: annunciata la ‘bomba in diretta’, sms minatorio contro Viviani COMMENTA  

Le Iene: annunciata la ‘bomba in diretta’, sms minatorio contro Viviani COMMENTA  

Un gravissimo atto minatorio, che non è di certo il primo, è stato subito dal noto inviato delle Iene, Matteo Viviani, che ha ricevuto un sms dal contenuto chiaramente intimidatorio, che contiene esplicite minacce di morte.

Leggi anche: Rivendita secondaria di biglietti: bufera tra Vasco, Tiziano Ferro e Mengoni

Il fatto sarebbe avvenuto nella notte di sabato, e la redazione delle Iene, la trasmissione che andrà in onda lunedi sera, ha deciso di andare in onda ugualmente, rendendo pubblico il testo della minaccia contenuta nel messaggio: “Per scrupolo ti dico che arriva la bomba in diretta. Tu controlla i 3 vasi a casa. Ci sara’ attentato il boss vuole cosi'”.

Leggi anche: Teo Mammucari dice addio a “Le Iene”: non voleva Frank Matano

Le forze dell’ordine sono già state allertate, ed è già stata presentata una denuncia contro ignoti, ma, secondo la volontà della stessa redazione, si andrà in onda ugualmente anche se saranno imponenti le misure di sicurezza al fine di mettere al sicuro i protagonisti della celebre trasmissione, che ormai da alcuni decenni denuncia i vizi e le malefatte del nostro paese.

‘Le Iene – ha scritto Mediaset in una nota ufficiale – non conoscono l’identità di chi possa aver effettuato la minaccia, ma si presume sia legata ad una delle ultime inchieste di Matteo Viviani’.

Proprio recentemente Matteo Viviani si era occupato dei nuovi metodi di intercettazione e su una storia di molestie a danno di ragazze minorenni.

L'articolo prosegue subito dopo

Alcuni giorni fa l’inviato si era recato nuovamente a Palermo per svolgere una inchiesta su mafia, antimafia e gestione dei beni sequestrati dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo. Un argomento che la ‘Iena’ aveva già trattato in occasione di una indagine svolta dalla procura di Caltanissetta.

Lunedi sera la puntata sarà condotta, come previsto, da Ilary Blasi e Teo Mammucari mentre le voci fuori campo saranno del ‘Trio Medusa‘.

Fra gli argomenti spinosi che verranno trattati nel corso della trasmissione anche una inchiesta di Nadia Toffa sui pomodori ‘Made in Italy’ e un servizio dedicato all’attaccante del Milan, Mario Balotelli, con particolare riferimento al suo tweet relativo alle delusioni di amore.

Leggi anche

Cultura

Canzoni Santa Lucia

In arrivo del 13 Dicembre, si festeggia il "giorno più corto che ci sia": si festeggia Santa Lucia, la Matrona e la Protettrice di molte città italiane E’ in arrivo la Festa di Santa Lucia che si celebre ogni anno il 13 dicembre e viene ricordato per essere “il giorno più corto che ci sia”; secondo la cultura liturgica Santa Lucia era una martire cristiana, matrona della città sicula di Siracusa e di molti altri comuni italiani. Perì il 13 dicembre del 304, durante le persecuzioni di Diocleziano, celebre imperatore romano dal 284 al 305. Prima dell'introduzione del calendario Gregoriano, la festività di Leggi tutto