Le iniziative albesi per la Settimana della Pace COMMENTA  

Le iniziative albesi per la Settimana della Pace COMMENTA  

L’Ufficio della Pace del Comune di Alba, da anni impegnato nella promozione e diffusione di una cultura improntata alla tolleranza e alla nonviolenza, aderisce alla “Settimana della Pace” promossa dal Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani che si svolgerà dal 29 settembre al 6 ottobre su tutto il territorio italiano.

Ad inaugurare l’inizio della Settimana, sabato 28 settembre, tra le 17.00 e le 19.00, nel Cortile della Maddalena ad Alba, verranno diffuse le campagne artistiche di sensibilizzazione sui temi del disarmo e dello spreco connesso alle spese militari ideate e realizzate dalle classi IVD, IVC, IVE del Liceo Scientifico Cocito, IVA, IVB, IVC del Liceo Artistico Pinot Gallizio e IVD dell’Istituto Tecnico Piera Cillario.

I lavori sono stati portati avanti la scorsa annualità nell’ambito del Concorso “ARTEfici di Pace” promosso dall’Ufficio della Pace, in collaborazione con l’Associazione Emergency.
In concomitanza con le iniziative delle scuole, il gruppo albese delle Donne in Nero contro la Guerra, occuperanno silenziosamente parte di via Vittorio Emanuele per esprimere il loro dissenso verso l’uso della violenza come metodo di risoluzione dei conflitti, con uno specifico approfondimento sull’attuale crisi siriana.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*