Le isole più belle del mondo

Guide

Le isole più belle del mondo

“Ci si può innamorare a prima vista con un posto così come con una persona”, disse il famoso romanziere britannico Alec Waugh. Le isole più belle del mondo seducono molti viaggiatori con il loro aspetto spettacolare ed i loro attributi sensuali. Il vostro soggiorno in queste isole potrebbero essere fugace, ma è garantito che sarà indimenticabile. Alcune isole sono su molte liste tra le “migliori”, mentre altre sono tenute segrete. Una sorpresa è l’Isola di Vancouver, British Columbia, che ha guadagnato un posto sulla classifica delle 10 isole scelte dai lettori del “Conde Nast Traveler” 2012 .

Santorini, Grecia

Santorini, con la scia bianca di edifici che scintilla sotto il sole, è un’isola rocciosa, 120 miglia a sud ovest della Grecia nel Mar Egeo.La BBC Travel, che la definisce come una delle isole più belle del mondo, dice: “ci si sente come in nessun altro posto al mondo.” L’isola è sopravvissuta a ciò che è stata definita la più grande eruzione vulcanica mai registrata ed è altrettanto famosa per i suoi tramonti da non perdere, per un sfondo notturno blu e bianco.

Maui, Hawaii

Maui detiene il primo posto nella lista scelta dai lettori di “Conde Nast Traveler” di isole più importanti al mondo per il 2012, ed è facile capire perché.

Maui ha esotiche spiagge tropicali, ma non è tutto. Lontano dalle spiagge scoprirete cascate, una crescita rigogliosa, il vulcano Haleakala – e le balene, da dicembre a maggio. Tutto questo e si spende ancora il denaro americano, e si parla la lingua, beh, come un nativo.

Isola di Madeira, Portogallo

Pronunciando la parola “Madeira”, la maggior parte della gente pensa al vino per cui sono note le isole. Per coloro che ne sanno un po’ di più, potrebbe portare a pensieri di inglesi di classe superiore in vacanza un po’ posati, eleganti, abbienti. Ma questa non è la Madeira dei nostri nonni. Hotel boutique intelligenti, discoteche, casinò e una cucina di alto livello fanno fare un salto fino a mezzanotte. Un soggiorno in questa isola dai tetti di tegole rosse e dal paesaggio lussureggiante che ha origine dall’Atlantico dona eccitazione, fascino e bellezza sorprendente per tutti che si avventurano in questo paradiso spesso ignorato.

Boracay, Filippine

Boracay, Filippine, nella lista delle isole più belle del mondo per il 2012 Top “Leisure Travel.

Sarah Storms, scrivendo per “Travel + Leisure” nel mese di agosto 2011, dice che potrebbe essere una delle ultime isole sconosciute al mondo. Con sabbia soffice, ampie spiagge, servizio lussuoso e opportunità di immersione, Boracay è tutta questione di sperimentare. E anche se Shanghai-La è un luogo immaginario, si potrebbe pensare di averlo trovato qui – soprattutto se si rimane nel villaggio dell’isola che ha rubato per sè quel nome leggendario.

Capri, Italia

Da canzoni come quella di Sinatra “Isola di Capri”, ai pantaloni Capri e ai film “La baia di Napoli” e “Affari di settembre”, Capri è sinonimo di romanticismo e leggenda. Dirupi che incombono sul Mediterraneo scintillante impostano la scena – in una volta esotica e spettacolare. L’architettura incantevole, l’onnipresente mangiare all’aperto dove la cucina italiana è di rigore, le camere con vista, e il clima, tutto questo è un bene per l’anima, e rende Capri residente permanente sulle liste di “migliori isole”.

Fiji

L’aspettativa di sabbia bianca, limpide acque del Sud Pacifico e molti palazzi in cui si viene coccolati potrebbe farvi pensare che non ha nulla di cui vantarsi di speciale.

Ma pensate a tutto questo a 1300 miglia di distanza dalla terra più vicina – Nuova Zelanda – e inizierete a capire perchè le Fiji si trovano sulle liste di “migliori isole”, come sulla classifica “US News and World Report”. Oh, e sì, le Fiji sono all’altezza delle aspettative nei paesaggi tropicali.

Isole di San Juan, Washington

Si potrebbe pensare di avere a che fare con il jet lag e gite in aereo lunghe e costose per raggiungere il paradiso. Se si preferisce rimanere negli States, le isole di San Juan, a soli 100 km da Seattle, potrebbero essere proprio la scelta adatta. Si prende un traghetto per arrivare a San Juan o a Orcas Island, dove si trovano alberi a foglia caduca e piante lussureggianti come sfondo rilassante, sensibilità artistica della vicina Seattle, ristoranti originali, osservazione delle balene, kayak e trekking – e un sacco di stelle di notte.

Isole di Scilly, U.K.

Dite che state organizzando un viaggio nel Regno Unito, e la gente si chiederà se state andando a Londra, forse il Cotswolds o la Scozia.

Naturalmente, il Regno Unito è un’isola, ma il suo fascino è di natura completamente diversa. Relativamente poco conosciute dalla parte statunitense dell’Atlantico, le Isole di Scilly, Cornovaglia appena fuori nell’Atlantico, hanno un posto sul “National Geographic” nella lista delle 10 migliori isole. Queste isole hanno ovviamente il mare, la sabbia e le onde – e la quintessenza dell’architettura inglese e dei giardini quando non si è sulla riva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*