Le lastre ai denti aumentano il rischio di tumore al cervello COMMENTA  

Le lastre ai denti aumentano il rischio di tumore al cervello COMMENTA  

 

Le probabilità di sviluppare un meningioma, un tumore al cervello tra i più comuni, aumentano nelle persone che hanno effettuato frequenti radiografie ai denti. È il risultato di uno studio pubblicato su Cancer dai ricercatori di Elizabeth Claus del Brigham and Women’s Hospital di Boston: “Anche se le radiografie in molti casi sono necessarie – spiega – questi dati suggeriscono che è meglio ricorrervi moderatamente per non mettere a rischio la salute dei pazienti”.

Lo studio ha visto coinvolti 1433 pazienti affetti da meningioma tra i 20 e i 79 anni i cui dati sono stati paragonati con quelli di 1350 soggetti del gruppo di controllo non affetti dalla malattia: ed è emerso che coloro che avevano effettuato esami dentali radiografici su base annua o più frequentemente avevano da 1,4 a 1,9 volte più probabilità di sviluppare un meningioma, e che coloro che avevano effettuato ortopanoramiche complete più volte nell’arco di dieci anni avevano un rischio 4,9 volte maggiore di sviluppare il tumore.

“Oggi i pazienti che controllano i propri denti sono esposti a dosi di radiazioni più basse rispetto al passato – spiegano i ricercatori -. Tuttavia, questo studio mette in evidenza che sarebbe bene fare un uso più moderato delle radiografie”.

Fonte: Il sole 24 ore

Leggi anche

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo
Salute

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo

Orzaiolo: infiammazione batterica della palpebra. Colpisce bimbi e adulti ed è contagioso. Prevenzione, la cura migliore. Igiene di occhio e mani Orzaiolo: a differenza del calazio, non è cronico e si manifesta sporadicamente, anche se in modo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*