Le mete low cost per Agosto

Guide

Le mete low cost per Agosto

La Spagna ha riconquistato la corona come la destinazione più economica.
Essa condivide il primo posto con lo Sri Lanka nel Post Office Worldwide Holiday Costs Barometer – che mette a confronto i prezzi con un paniere di otto elementi tra cui le bevande, creme solari e un pasto per due.


La buona notizia per i viaggiatori con un budget limitato è che i prezzi sono in calo in circa un terzo delle destinazioni intervistate. In Europa, per esempio, il paniere dei prodotti testati è diminuito del 18% in Grecia (Corfù) a 57,50 £, rendendo i prezzi un terzo in meno rispetto all’Italia (Sorrento) a £ 87,06, la più costosa di sei destinazioni della zona euro intervistate.

Il sole d’inverno è ora forse più conveniente in Egitto, dopo un calo dei prezzi di circa il 20% in località come Sharm el Sheikh, dove il paniere di beni di costo £ 56,02. L’Egitto sta lottando per recuperare terreno dopo le scene di protesta e rivoluzione in piazza Tahrir del Cairo che ha scoraggiato i turisti.

Nei Caraibi, i costi dei resort sono diminuiti drasticamente in Barbados, che rappresentano un calo del 26% a £ 84,24. Al contrario, l’aumento dei prezzi dei pasti hanno reso la Jamaica del 18% più costosa rispetto allo scorso anno, a £ 97,59.

Lo Sri Lanka ha registrato un incremento del 27%, ma rimane più economica delle 42 destinazioni, perché ha una valuta più debole.
La Repubblica Ceca (£ 39,17), è al terzo posto per il terzo anno consecutivo, seguita da Bali (£ 40,47).
Buone notizie per gli appassionati del risparmio è che i prezzi sono crollati in Turchia, dove i prezzi dei pasti sono in calo del 22%, probabilmente a causa della forte concorrenza tra ristoranti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...