Le miglior canzoni rottura preferite dalle nostre dive

Guide

Le miglior canzoni rottura preferite dalle nostre dive

San Valentino andava e veniva e l’unica cosa che abbiamo da mostrare è una scatola di caramelle avanzate e volendo potremmo tornare alle due ore passate a guardare quel terribile film Channing Tatum.Va bene.Se stai attraversando una rottura recente non c’è tempo di indulgere,come il presente,in alcune canzoni anti-amore ricche di linfa da portare in Marzo.Ecco uno sguardo alle miglior canzoni rottura del mese dalle nostre cantanti femminili.“Hearthbreak Hotel”-Whitney Houston in onore della prematura scomparsa della cantante abbiamo scelto una delle sue canzoni più ascolate,”Hearthbreak Hotel”.Alla fine degli anni ’90 Whitney ha tentato di rilanciare la sua carriera con un nuovo album e questa era di gran lunga una delle nostri canzoni preferite.Quando stiamo attraversando una rottura stiamo sicuramente andando nell’hotel della rottura.

“Rolling in the deep”-Adele.Anche se questa canzone è stata un successo per mesi stiamo riportando indietro questo pezzo classico e melodia insolente di Adele circa la rottura.La cantante ha recentemente cantato “Rolling in the deep” lo scorso fine settimana ai Grammy,ricevendo anche,dalla folla,una lunga e onorata standing ovation.Questa canzone ci piace ed è meglio dei brani rottura di altri,perchè questa canzone è tutto e mostra quello che uno cerca.

“Irreplaceable”-Beyoncè.”A sinistra ogni cosa a sinistra si possiede in una scatola a sinistra”.Sì proprio così.Afferra la tua Playstation e la tua biancheria sporca e spostala verso sinistra.Beyoncè è una cantante che sà davvero come dare alle ragazze un inno,quando si tratta di amore e dolore.Siamo stati scelti per mandare questa canzone a ripetizione una o due volte.

“Without you”-Mariah Carey.Tempo fà Mariah smise di indossare vestiti e cominciò a scavare nel più profondo della scena con dentro R&B e hip-hop questa raggazza era conosciuta come cantante regolare.Nel 1994 ha fatto un’interpretazione classica di “Without you”,una canzone originariamente degli anni ’70 che diventa ben presto la preferita del fan.Nessuno poteva cantare rotture meglio di Mariah negli anni ’90.Prendi la tua pinta di Ben & Jerry e una scatola di Kleenex,perchè questa canzone vi farà piangere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...