Le migliori canzoni dei Beatles COMMENTA  

Le migliori canzoni dei Beatles COMMENTA  

Anche per i più grandi fan dei Beatles è difficile scegliere una canzone preferita. I Beatles hanno avuto 27 singoli che hanno raggiunto il primo posto in classifica durante la loro leggendaria carriera. Nel 2012, in occasione del 50° anniversario della pubblicazione del loro primo singolo “Love me do”, molte organizzazioni legate alla musica su entrambe le sponde dell’Atlantico, hanno tenuto dei sondaggi sulla canzone preferita dei Beatles.

I Beatles furono il primo gruppo pop a registrare ed esibire le loro canzoni, in opposizione a delle versioni cover. Avevano fatto delle cover, ma dal loro tour finale nel 1966, furono in grado di esibirsi con le proprie canzoni. I parolieri più importanti erano John Lennon e Paul McCartney. A George Harrison erano permesse solo due canzoni per album, così le sue abilità di paroliere erano offuscate da Lennon e McCartney.

Hey Jude

Forse il sondaggio più grande è stato fatto dalla BBC Local Radio. Più di 12000 persone hanno partecipato al sondaggio. “Hey Jude” ha raggiunto un buon risultato, ottenendo l’11% dei voti. “Hey Jude”, intitolata originariamente “Hey Jules”, era stata scritta principalmente da Paul McCartney come canzone per calmare Julian Lennon, il giovane figlio di John Lennon. Lennon aveva avuto un divorzio aspro con la mamma di Julian, Cynthia Powell, per sposare Yoko Ono.

Pubblicato nel 1968, fu il primo singolo con l’etichetta dei Beatles, Apple Records. Ha infranto le regole del successo, poiché durava più di sette minuti e, inoltre, non aveva una fine. McCartney, ancora adesso, fa questa canzone nei suoi concerti. La sua performance di “Hey Jude” ha concluso la cerimonia d’apertura delle olimpiadi estive di Londra 2012.

L'articolo prosegue subito dopo

Yesterday

Questa è un’altra canzone scritta principalmente da Paul McCartney. Ha sognato questa melodia ed era sicuro che stava ricordando un’altra canzone. Comunque, nessuno poteva riconoscere la melodia. Il titolo originale era “Scrambled eggs”. Fortunatamente, McCartney ha cambiato le parole ed il titolo per farne una delle canzoni più conosciute dei Beatles. Nel sondaggio del 2012 della BBC si è piazzata al secondo posto.

Secondo il Guinness dei primati, è la canzone del ventesimo secolo più rifatta dagli altri artisti. Quante versioni esistono? Più di sette milioni. Si va dalle versioni ricche fatte con le orchestre a quella di un quartetto “a cappella”. La melodia è apparentemente facile, mentre le parole raccontano di un amore e di un’opportunità perduti. Questo è un sentimento che può riferirsi a chiunque.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*