Le migliori città dove trovare lavoro COMMENTA  

Le migliori città dove trovare lavoro COMMENTA  

E’ soprattutto in periodi di crisi che nascono nuovi lavori e ci sono molti posti al mondo in cui le possibilità di un impiego sono superiori alla media Europea.

Nonostante la crisi finanziaria iniziata nel 2008-2009, alcune città hanno sperimentato un incremento delle possibilità di impiego. Tra queste Jacksonville (North Carolina),  Lincoln (Nebraska) e  Honolulu (Hawaii). Queste città, avendo superato la tempesta della crisi economica, sono state in grado di continuare a crescere economicamente, grazie anche a dei governi stabili e alla collaborazione tra le comunità accademiche  e  lavorative. Sono incluse anche Austin, Texas; Seattle, Washington; Washington, DC; Boulder, Colorado; Salt Lake City, Utah; and Rochester, Minnesota.

Lee McPheters,  professore di economia all’ Università di Stato dell’Arizzona, e direttore del  “The Economic Outlook Center” , ha dichiarato che dal 2011  le regioni con maggiore prospettiva lavorativa e di crescita negli anni a venire sono quelle degli stati occidentali del Texas, Arizona, Nevada, Washington e Utah, così come Virginia, North Carolina, Georgia e Florida. Posti particolarmente ricchi di risorse energetiche sono  Bismark e Fargo in North Dakota, Morgantown in West Virginia e Anchorage, Alaska.

Ci sono parecchi fattori indicativi per migliorare il clima lavorativo delle città:  una popolazione con una buona proporzione tra  laureati,  clima politico (solidale), collaborazione tra le comunità tecniche  e accademiche. La vitalità economica, al di là di ogni illusione, è quella prodotta da persone intelligenti  e con grandi idee.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*