Le notti in bianco con il papa’

Infanzia

Le notti in bianco con il papa’

Spesso i papa' hanno solo il momento che corrisponde alla sera per stare un po' con il loro bambino, quando rientrano dal lavoro, ma spesso...

Spesso i papa’ hanno il solo momento che corrisponde alla sera per stare un po’ con il loro bambino, quando rientrano dal lavoro, ma spesso finisce che il bambino si agita e fa fatica ad addormentarsi.
Questa è una situazione comune a molti papa’, un po’ costretti dai ritmi del lavoro a ritagliarsi un angolino la sera per stare con i figli. Certamente potrebbe anche essere un sollievo per la mamma, che ha trascorso tutta la giornata con il bimbo pero’…

La sera , è un momento particolare, perchè i bambini hanno bisogno di tranquillita’ e coccole, per riuscire ad addormentarsi senza troppi problemi, altrimenti troppo gioco contrinuisce a spostare sempre piu’ in avanti l’ora della nanna con il risultato che anche i genitori vanno a letto sempre piu’ tardi, stremati.

Una soluzione puo’ essere quella di trovare spazi diversi, per esempio, al mattino, prima di uscire per andare al lavoro o durante il fine settimana.
In questo modo, il papa’ potra’ trovare tempo per il suo bambino e tempo pe la mamma la sera, che, potendo modificare gli orari, in questo senso, avra’ gia’ fatto il bagnetto al bimbo, dato la pappa e messo il bimbo a nanna.

Il papa’ non deve sentirsi in colpa, se quando torna dal lavoro il bimbo gia’ dorme, ci saranno altro tempo e altri spazi man mano che il bambino cresce, inoltre, qualche serata per tornare a stare in coppia non puo’ che essere positiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Anni '40
Donna

I capelli delle donne negli anni ’40

22 settembre 2017 di Notizie

Le ristrettezze economiche degli anni ’40 si rispecchiano per molte donne anche nella scelta di tagli corti e pratici come il caschetto. Chi può però non rinuncia a onde e ricci, anche fai da te.