Le novità del Mac pro

Guide

Le novità del Mac pro

Apple ha annunciato un nuovo Mac Pro al WWDC.

Il design
Un 6.6 “× 9.9” per il suo case in alluminio cilindrico, il nuovo Mac Pro è molto piccolo, e nessun altro desktop di classe workstation Xeon con una workstation GPU discreta, o due, in questo caso, sembra niente di simile.
Il design

Se non avete visto già l’interno, è veramente sorprendente, organizzato in una forma tubo con una disposizione triangolare degli elementi della scheda madre lungo le pareti esterne del “core termico”, un dissipatore per allontanare il calore dalla GPU, CPU e memoria: ancora più insolito, il computer ha solo una ventola che raffredda tutto.

Il nuovo Mac Pro ha il look della precedente generazione e utilizza la tecnologia a partire dal 2010. Tutte le tecnologie moderne attese sono qui: dual Gigabit Ethernet, HDMI 1.4, Thunderbolt 2.0 con DisplayPort 1.2 il supporto per un massimo di tre schermi 4K, 802.11ac wireless, Bluetooth 4.0, 1866MHz ECC RAM, memoria flash PCIe-based, e doppia GPU AMD FirePro con fino a 6 GB di VRAM.

L’aggiunta del Wi-Fi di serie è una bella aggiunta, ma è una specie di Gimme considerando la mancanza di upgrade del computer. La RAM sembra essere anche facilmente sostituibile dall’utente.

Ma le piccole dimensioni crea un potenziale problema. A parte la regressiva mancanza di porte facilmente accessibili sulla parte anteriore del computer, il nuovo Mac Pro ha alcuni problemi seri di espandibilità.

Quattro porte USB 3.0

Questo è uno dei peggiori colpevoli in mancanza di espandibilità del nuovo Mac Pro. Non è nemmeno ragionevole avere meno di sei porte USB. Con una tale quantità limitata di connessioni USB ed espandibilità interna, il profilo minimo di Apple del Mac Pro sarà prevedibilmente impantanato da un vagone maldestro di hub USB e dispositivi Thunderbolt.

Si perde ogni speranza di espansione interna, ma Apple ha rifornito il computer con tre Ridge Thunderbolt 2 controller Falcon per consentire l’espansione tramite memoria esterna e Thunderbolt 2.

Con 20Gbps su / giù sul Thunderbolt 2, si dovrebbe avere abbastanza banda per ogni espansione PCIe.

Internamente ci sono quattro slot di memoria DDR3, oltre a quello che sembra un connettore proprietario PCIe SSD. Entrambe le GPU sono tecnicamente rimovibile, ma almeno uno è montata come la stessa scheda come la PCIe SSD.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*