Le origini del Penny COMMENTA  

Le origini del Penny COMMENTA  

Il penny nel Regno Unito è tra le prime monete coniate della storia britannica. Essa è stata per la prima volta coniata nel corso dell’ VIII secolo. Una moneta chiamata denari fu coniata successivamente nel 755 d.c, nel regno dei Franchi . E nel 959 d.c, quando Edgar divenne re di tutta l’Inghilterra, il penny d’argento diventò la moneta universale di tutto il paese.


Con Enrico II il penny ha un effige di croce corta al suo interno ma con Enrico III la forma della croce è più estesa fino a raggiungere il bordo della moneta. I soldi detti “crociati brevi” potevano essere tagliati.

Fino ad oggi il penny d’argento è ancora coniato per la cerimonia della regina. Questo ricorda quando nella storia una delle regine diede un certo numero di monete d’argento ai pensionati in un sacchetto bianco. Le monete oggi nella cerimonia sono di piccoli tagli: 1,2,3, e 4 tagli di pence. Il numero totale di pence che vengono dati corrispondono all’ età in corso della regina.


Il penny del Regno Unito è piccolo e presenta una corona e il numero 1. Una corona di fiori è stampata sul retro.

Matthew Bolten scolpì il primo penny in rame. Venne chiamato il “Penny Cartwheel” e fu fatto a Birmingham in Inghilterra. L’anno era il 1797 e il re Giorgio III d’Inghilterra regnava sull’ Inghilterra. Essa pesava un’oncia ed era abbastanza pesante da portare in giro. Per molti anni questa moneta è stata emessa con la stessa data su di essa. Tra il 1806 e il 1808 una versione più leggera fu coniata.


Nel 1825 un nuovo penny fu fatto per il re Giorgio IV. Ci fu una speciale moneta fatto per il paese australiano nel 1827 ed è abbastanza raro oggi vederla.

L'articolo prosegue subito dopo


Dal 1839 fino al 1860 il bel Penny di rame fu poi fatto per la regina Vittoria. Tra il 1849 e il 1860 le versioni sono davvero scarse.

La moneta è stata poi passata alla versione di bronzo nel 1860 quando il Penny Bun fu introdotto. Ci volevano 48 pence per avere un pound e questo continuò per tutta la strada fino al 1970. Il Penny Bun fu coniato ogni anno fino al 1894.

George V produsse diversi centesimi differenti. Tra di loro c’era la Zecca Heaton nel 1812, 1818 e 1819. Dopo il 1940 ci sono stati molti anni senza che fossero fatti altri penny. Il penny in circolazione era superiore alla domanda.

Nuovi Penny furono coniati dal 1961-1967. Dopo il 1970 la moneta britannica non è stata più rilasciata.

Il penny è stato anche chiamato Penig, pening, pending e Penning.

(nella foto particolare delle monete raffiguranti Giorgio VI del 1948-1950)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*