Le peggiori canzoni per il karaoke di tutti i tempi - Notizie.it

Le peggiori canzoni per il karaoke di tutti i tempi

Guide

Le peggiori canzoni per il karaoke di tutti i tempi

La parola karaoke in giapponese significa: kara (vuoto) oke (orchestra). Dovrebbe significare talento vuoto. Alcune persone sceglieranno la canzone peggiore per la loro voce mediocre. Sfortunatamente, una particolare e vecchia canzone è difficile da cantare (e difficile da capire). “Who’ll stop the rain” (del 1970, di Creedence Clearwater Revival) è una difficile canzone da ascoltare. Durante questo monotono numero, continuerete a pensare “Chi fermerà questa canzone?)

Quale profondo, oscuro significato c’è nelle parole “Nuvole di mistero da versare confusione sul suolo”. Il testo continua…”Sentivo i cantanti suonare. Come abbiamo applaudito per molto.” Chi sta applaudendo per molto? Oh, e il verso “Afferrato nella favola, guardavo la torre aumentare” non ha nessun senso. Quale favola, quale torre? Ma le parole continuano “Piani di cinque anni e nuovi corsi, avvolti in catenine d’oro.” Per favore, qualcuno spiega cosa significa? È politico o spirituale? E…a chi importa? La musica dovrebbe essere divertimento.

La musica ripete lo stesso ritmo mille volte.

Il testo ripete le stesse cose. Ed è una canzone veramente dura da cantare nel modo esatto. L’unico motivo per cui ha raggiunto il successo in tutti gli anni ’70 è che il cantante leader dei Creedence Clearwater Revival, John Fogerty, aveva un vero talento. È un grande cantante. Poteva aver successo con Twinkle, Twinkle Little Star.

C’è una voce secondo cui karaoke significa “che non ha orecchio”. Questo non è il vero significato della parola karaoke, ma qualche volta lo si può applicare. Ciò che è vero è che voi potete essere persone che non hanno orecchio, salire sul palco di fronte ad un pubblico e fare una grande performance. Questo è tutto. La folla sarà soddisfatta dalla vostra abilità di intrattenere il pubblico, non dalla vostra grande voce da cantante. A nessuno interessa veramente se avete talento. Il pubblico del karaoke si aspetta che voi siate interessanti da vedere nonostante la vostra mancanza di talento.

Il pubblico del karaoke è in un bar, con abbondante alcol in circolo.

Ognuno ha voglia di divertirsi. Così, più sarete divertenti, migliore sarà la vostra performance. C’è una scena nel film “P.S. I love you” in cui una cantante del karaoke è incoraggiata a salire sul palco da suo marito. Tutti nel teatro ridevano istericamente guardando questa scena. A nessuno del pubblico importava se lei avesse o meno del talento. Il suo atteggiamento verso suo marito era la parte divertente.

Anche con l’ambientazione più divertente, “Who’ll stop the rain” è una terribile canzone per il karaoke. Al secondo posto c’è “I got you, babe.” Rimuovete queste due canzoni da tutte le playlist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*