Le Pen: la figlia Marion si arruola per combattere l’Isis

News

Le Pen: la figlia Marion si arruola per combattere l’Isis

Le Pen
Le Pen

La nipote di Marine Le Pen, Marion, vice presidente del Fronte Nazionale, ha deciso di arruolarsi per combattere l’Isis.

“Aderirò alla riserva militare“. Questo l’annuncio della nipote di Le Pen per combattere l’Isis.

La ragazza di 26 anni, Marion Le Pen, è pronta ad aderire alle riserve militari, lo annunciato lei stessa con un post su Twitter. La ragazza ha inoltre invitato tutti i giovani a seguirla. Bisogna combattere i terroristi islamici, bisogna entrare in campo.

Marion Le è nipote di Jean-Marie Le Pen e di Marine Le Pen. Suo padre è stato il fondatore del movimento giovanile del Front National a cui la ragazza è iscritta dal 2007. La ragazza si è candidata per il Front National alle elezioni regionali del 6 e 13 dicembre 2015, al primo turno si è classificata prima.

La notizia del suo arruolamento arriva poche ore dopo la sanguinaria esecuzione di padre Jacques Hamel in una chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, vicino Rouen in Normandia.

L’ennesimo attacco jihadista sconvolge l’Europa e la paura cresce. La paladina francese Marion La Pen reagisce in maniera grintosa e forte. Mi arruolo.

Le sue parole sempre sui social sono state molto eloquenti. “Uccidono i nostri figli, assassinano i poliziotti e massacrano i nostri sacerdoti. Sveglia. In Occidente come in Oriente, i cristiani devono alzarsi e resistere all’islamismo!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...