Le piccole manie dei Vip COMMENTA  

Le piccole manie dei Vip COMMENTA  

Anche i personaggi famosi hanno delle fissazioni, e come noi miseri mortali placano le loro insicurezze ripetendo alcuni gesti. L’attrice Cameron Diaz, per esempio, è maniaca dell’igiene e odia toccare le maniglie delle porte. Se può, preferisce aprirle con i gomiti, per non usare le mani. L’attrice Alena Seredova ha ammesso di non mettere in moto la macchina se non ha con sé i suoi due cd preferiti, cioè le raccolte di Ligabue e Lucio Battisti. Il calciatore David Beckham non sopporta il disordine. Nel guardaroba tutto deve essere accuratamente piegato e sistemato, preferibilmente a coppia, in cassetti ad hoc.


E che dire della show-girl Maddalena Corvaglia, che ha la fissazione per i numeri dispari? Se il conteggio della targa dell’auto davanti è dispari, la giornata sarà positiva. L’attore Leonardo Di Caprio quando cammina evita di calpestare i bordi delle piastrelle, le crepe, le tracce lasciate sul pavimento dai chewingum.


Secondo uno studio condotto dagli Istituti di psicologia comportamentale di Tel Aviv in Israele e Washington negli Stati Uniti, i rituali sono dei rimedi che istintivamente ogni persona fa per tenere sotto controllo lo stress quotidiano.

Naturalmente le piccole manie sono innocue, mentre bisogna preoccuparsi se diventano vere e proprie fobie.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*