Le più comuni patologie oculari: la Presbiopia

Salute

Le più comuni patologie oculari: la Presbiopia

E’ molto comune che tante persone con più di quaranta anni, ad un certo punto, scoprano di avere molta più difficoltà a leggere e a concentrarsi su oggetti che si trovano a brevi distanze.

In effetti, man mano che l’ età delle persone avanza, esse perdono gradualmente l’elasticità della lente dell’occhio. La lente quindi non è più sufficientemente elastica per permettere una buona messa a fuoco sugli oggetti che sono più vicini di 40 centimetri di distanza.

Questa condizione è chiamata presbiopia.

Può essere corretta con occhiali o lenti a contatto e, nei casi in cui il paziente indossi già lenti correttive per la miopia, possono essere prescritte delle lenti bifocali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

capelli corti
Salute

Come avere capelli più folti con metodi naturali

23 agosto 2017 di Maura Lugano

I capelli sono una componente importante della bellezza e del fascino di donne e di uomini, per questo averne pochi è spesso vissuto come un vero e proprio difetto estetico,a ma in realtà ci sono pochi difetti estetici a cui non è possibile rimediare: la calvizie, l’alopecia e il diradamento dei capelli in donne e uomini sono problemi estetici che hanno una soluzione.