Le preferenze negli abusi di sostanze dall’ Alcohol alle Droghe COMMENTA  

Le preferenze negli abusi di sostanze dall’ Alcohol alle Droghe COMMENTA  

Il trattamento contro le dipendenze nelle strutture sta passando momenti difficili

Per molti anni c’è stato un bisogno per un numero sempre maggiore di persone di curarsi per l’abuso di sostanze. Ci sono diversi tipi di abuso di sostanze tuttavia, e storicamente più persone cercavano trattamento per alcohol che per le droghe. Ora non è più così.


Thomas Goldsmith che scrive per The News and Observer, ha postato un articolo su newsobserver.com che indica che la maggior parte delle persone che cerca un trattamento di cura per l’abuso di sostanze è perchè ha una dipendenza da droghe.


L’articolo di Goldsmith “Sempre più consumatori di sostanze cercano trattamento per droghe”, si focalizza sul North Carolina per darci delle basi da cui inizare per esplorare questa situazione.


Nel 1992 le persone che venivano curate per abuso di alcohol tra chi era dipendente da sostanze erano due su cinque nel 2006 che è l’anno più recente disponibile, ora il numero è precipitato a 1.

L'articolo prosegue subito dopo


Nel North Carolina i bisogni di trattamento per abuso di alcohol sono stati i più bassi della regione e questo sembra non essere più un problema.

Ma farsi curare per abuso di droghe è una storia diversa. La percentuale stimata da Goldsmith varia tra il 25% fino al 35% nello stesso periodo in cui i trattamenti per alcohol decrescono.

Il problema con le strutture che curano gli abusi di droghe è che non sono in grado di rispondere al numero delle domande.

Questo non è l’unico problema che c’è nell’avere il trattamento.

Ho cercato il modo in cui una persona può avere il trattamento di cura per le droghe nella mia città, ho usato come esempio la cocaina e gli oppiacei.

Il problema maggiore nell’avere il trattamento è che non c’è un’assicurazione medica standard e comprensiva. Quindi le persone si devono curare da sole, cosa che può costare anche migliaia di dollari in qualche caso.

I numeri sembrano essere migliori nel resto del mondo che in tutti gli Stati Uniti.

Comunque, nel guardare al problema dell’abuso di sostanze, non possiamo semplificare il problema come la decisione di usare una sostanza per farci del male.

L’abuso di sostanze è spesso il risultato delle prescrizioni mediche, come la codeina. Oppure ci sono altri problemi mentali o emozionali, come la depressione. Infine, ci possono essere dei problemi a casa che portano una persona o un bambino ad abusare delle sostanze.

Quando ero in Vietnam quasi tutti erano consumatori di qualsiasi tipo di sostanza che aiutasse a sentirsi meglio. Più frequentemente era marijuana con le truppe più giovani e liquore con le truppe più vecchie. Quasi tutti fumavano sigarette.

Quello che ci mostra lo studio del North Carolina è che anche se le strutture hanno saputo cogliere bene il bisogno per il trattamento di alcohol, la “scelta più alta” è diventata quella delle droghe, per cui non sono ancora preparati bene.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*