Le principali attrazioni di Lecce

Guide

Le principali attrazioni di Lecce

Lecce si trova in Puglia, nel tacco di Italia per la precisione, circondata da campagna, mare e piccole cittadine. E’ facile da raggiungere grazie ai vari voli che partono dal Regno Unito, e la rende una ottima destinazione per un week end o una vacanza.

La storia è datata a un tempo antico, tant’è vero che puoi vedere le rovine di un teatro romano e di un anfiteatro, ma il periodo che ha portato la città alla fama è stato il XVII secolo. Un periodo di prosperità che ha portato a grandi cambiamenti e alla costruzione di chiese e palazzi. Sono edifici che hanno adottato lo stile barocco insieme alla pietra locale, con decorazioni e cherubini che coprono le porte e le facciate. Lo stile è conosciuto come il barocco leccese.

Lecce ha un carinissimo centro storico e i viaggiatori trascorrono uno o due giorni esplorando le sue vie e ammirando le chiese in stile barocco.

Il grande tesoro della città è la sua architettura, che si intravede nell’arte, nella pittura. Lecce non ha nulla da invidiare a città come Firenze e Roma. Se hai intenzione di stare qui alcuni giorni in più, considera di affittare una macchina o prendere i mezzi di trasporto per poterla ammirare.

Vi sono diversi uffici di informazione a Lecce, alcuni non sono più grandi di alcuni negozi che vendono prodotti locali. Molti di questi uffici, che puoi trovare nel castello vecchio, forniscono mappe della città per aiutarti a orientarti. L’ufficio maggiormente usato è quello che si trova in Piazza St. Oronzo, con una poliziotta che parla inglese e disposta ad aiutarti se hai bisogno.

Piazza del Duomo, Lecce:
qui si trova la Basilica di Santa Croce, che ha una fantastica facciata, ornata con bestie strane e allegorie. Ti meraviglierai di quante chiese non finite ci siano qui. I visitatori rimarranno incantati dall’architettura di Lecce, come i cherubini, che sicuramente attireranno la tua attenzione.

La città ha due piazze principali: Piazza St.

Oronzo e Piazza del Duomo. Piazza St. Oronzo è il cuore civico della città, una piazza grandissima con una atmosfera strana e incompleta, antico e moderno che si fondono insieme. Tra le strutture presenti, l’anfiteatro romano. La statua di un vescovo su una colonna rappresenta St. Oronzo, il patrono della città. Piazza del Duomo è la piazza, come dice il nome, che occupa la cattedrale con un grande campanile.

Un buon modo per conoscere la città è prendere il trenino, che offre una vista e un panorama unico della città di Lecce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*