Le principali località sciistiche del Piemonte

Guide

Le principali località sciistiche del Piemonte

Le montagne del Piemonte, che hanno ospitato i Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, sono la meta ideale per chiunque ami gli sport invernali e lo sci in particolare. Sono il terreno adatto per praticare questo tipo di sport, e offro
no anche una grande tradizione culturale e gastronomica.

Il Piemonte ha 53 resort, 1300 km di piste e circa 300 installazioni che comprendono cabine, seggiovie, ski lift con la capacità di trasportare circa 400.000 persone all’ora.

Gli sport invernali che si praticano qui sono: lo sci alpino e sci di fondo, lo snowboard, il pattinaggio, il free riding, l’escursione con il cavallo, lo slittino con i cani siberiani e molto altro.

Valle di Susa

la Valle di Susa si estende per 1500 km di sci e piste, in un paesaggio naturale che non ha eguali nel mondo. Le piste sono illuminate per sciare la notte e vi sono piste anche per i principianti.

Sestriere:

si trova a 2025 metri sulle pendici che portano lo stesso nome che guarda nella Val Chisone e la Valle Susa ed è uno dei primi comprensori sciistici italiani. E’ stato creato nel 1937 per iniziativa della famiglia Agnelii e oggi offre parecchie opportunità per divertirsi. Gli sciatori possono scegliere tra 144 piste e 92 lift che coprono 400 km di piste.

Pragelato:

il resor principale della Val Chisone si trova a 80 km da Torino. ha 35 km di piste ben tese con panorami unici e favolosi per principianti e esperti. Lo sci alpino è molto popolare nella valle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...