Le principali località sciistiche della Polonia COMMENTA  

Le principali località sciistiche della Polonia COMMENTA  

Il miglior modo per riposarsi nella stagione invernale in Polonia è sciare. Le numerose catene montuose che si estendono lungo la frontiera meridionale offrono tante piste di varia altezza e lunghezza.

Grazie a ciò chi ama lo sci o lo snowboard trova quello che fa per lui. Il periodo migliore va da dicembre fino alla fine di marzo.

Le montagne polacche presentano vari centri e località con alberghi e pensioni confortevoli. Gli sciatori e gli snowboardisti possono scegliere tra i tanti alberghi di Zakopane, molto animata in tutta la stagione, oppure di altre località minori altrettanto incantevoli.

Le piste polacche sono dotate di impianti moderni e adatte sia per i principianti che per gli sciatori più esperti. Lungo la frontiera ceca, nella catena dei Karkonosze (fino a 1600 metri sopra il livello del mare) Vi aspettano due centri pittoreschi: Karpacz e Szklarska Poreba.

L'articolo prosegue subito dopo

Nei Beschidi (fino a 1200 m) le tre località più in voga sono Szczyrk, Wisla e Ustron. Proseguendo verso est si trovano i Tatra (fino a 2400 m), dove si trova la capitale invernale della Polonia, Zakopane, che offre numerosi alberghi, tante piste e sciovie come per esempio Butorowy Wierch, Kasprowy Wierch e Nosal.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*