Le qualità che deve avere un buon amico COMMENTA  

Le qualità che deve avere un buon amico COMMENTA  

I conoscenti vanno e vengono, ma un vero amico è per sempre. Questo, forse, è il segno distintivo di un amico. Quando le cose non vanno, la vostra auto non parte, avete bisogno di rilassarvi, o avete litigato con tutta la tua famiglia, un vero amico è sempre accanto a voi, pronto ad offrirvi una spalla su cui piangere. Certo, un amico può scuotere la testa per la vostra stupidità, ma non andrà mai via. Qui ci sono cinque modi per riconoscere o essere un vero amico.

Onestà

Anche se non volete sentire che il vostro vestito è talmente stretto da evidenziare tutti i vostri difetti, un vero amico ve lo dirà. Parlando seriamente, un vero amico vi dirà quando le vostre decisioni sono discutibili o contestarvi quando dite che “va tutto ok”. Un vero amico vuole il vostro bene e non aumentare il vostro ego. I veri amici vi tengono lontano dal pericolo, anche se ciò significa che vi faranno impazzire.

Capacità di ascolto

Un vero amico è colui che vi ascolterà quando piagnucolerete, vi lamenterete, vi lagnerete, e farete gli stupidi. È una persona molto interessata ai vostri problemi, offrendovi il loro aiuto in modo delicato. Se avete bisogno di sfogarvi non cambierà argomento o non vi interromperà. I veri amici si incontrano davanti ad un caffè e ascoltano ciò che vi è accaduto senza giudicare. Tutti hanno bisogno di qualcuno con cui parlare, e un vero amico ascolta quello che non puoi dire ad altri.

Coinvolgimento ed interesse emotivo

Strettamente legato all’ascolto, anche l’interesse è molto importante in un vero amico. Solo perché ascoltano non significa che siano interessati. Un vero amico è emotivamente coinvolto per aiutarti a diventare migliore. Si preoccupano di come è andato il vostro colloquio di lavoro, o se il problema che vostro marito ha con l’alcol è peggiorato. I veri amici si preoccupano quando siete turbati, sono euforici quando siete tranquilli, e devastati quando cadete. Per dirla semplicemente: si preoccupano profondamente per voi.

L'articolo prosegue subito dopo

Fiducia

I veri amici sono affidabili. Se avete intenzione di dire tutto ciò che avete nella vostra mente e nel vostro cuore, è necessario sapere che il vostro amico non andrà in giro a raccontare ciò che gli avete raccontato, usandolo contro di voi. Crea un legame sacro tra tutto quello di cui hai paura e quello che vorresti dire. Un vero amico può ascoltare queste storie e i vostri sentimenti, senza sentire il bisogno di gossip. La fiducia è importante in un rapporto d’amicizia, perché tutto ruota attorno ad essa. Un’amicizia senza fiducia è solo un nemico che sta aspettando di emergere.

Reciprocità

Un vero amico sa che bisogna essere in due per far funzionare un rapporto. La fiducia, l’interesse, la lealtà, e l’ascolto sono fatti per essere condivisi. I veri amici sono quelli che capiscono che bisogna dare e avere. Se questa settimana avete voi la crisi, la settimana successiva dovrete esserci voi per la crisi della vostra amica o del vostro amico. Essere un vero amico è un vero lavoro. Un vero amico non deve fare tutto da solo nel rapporto, prendendosi cura di voi o aiutandovi. I veri amici capiscono che la vita non ruota intorno a loro, ma che anche gli altri hanno bisogno di sfogarsi. Un rapporto unilaterale non è una vera amicizia.

Solo quando due si incontrano con il desiderio comune di aiutarsi a vicenda, nasce una vera amicizia, che è uno dei rapporti più belli e rari di tutta l’esperienza umana.

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

Linkedin: cos’è Lynda

Linkedin si specializza nel campo della formazione online e acquista Lynda. Andiamo a vedere cos'è e come funziona questa opportunità Di Linkedin e delle sue caratteristiche abbiamo già parlato in diversi articoli, come ad esempio Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*