Le rovine del castello di Hradova - Notizie.it
Le rovine del castello di Hradova
Guide

Le rovine del castello di Hradova

Le poche e modeste rovine del castello di Hradova possono essere trovate sulla collina di Hradova che si trova a circa 5 km dal centro della seconda città più grande della Slovacchia. È inoltre possibile trovare questo castello sotto il nome di Kosice, siccome Kosice è l’insediamento più vicino (la città). In ogni caso, il castello fu costruito in cima ad una collina ad un’altezza di circa 466 metri sopra il livello del mare.

Ci sono due numeri interessanti su questo castello che meritano di essere accennati. In primo luogo, questo castello è stato pensato per essere un enorme complesso di edifici con superficie di circa 5,8 ettari. In secondo luogo, probabilmente non fu mai finito. Questa teoria è supportata dalla totale assenza di alcune parti delle pareti. Ci sono anche dei resti di sotterranei in queste parti del castello che portano alla conclusione che esso non fosse mai stato finito.

La parte più completa del castello è la parte settentrionale. Si trova sul punto più alto della collina e fu probabilmente progettato come il nucleo del castello.

Anche una ricerca archeologica avvenuta lì di recente lo afferma. Questa ricerca è stata guidata da P. Macala.

La parte settentrionale del castello era molto ben protetta dalle barriere naturali. C’erano due ripide scogliere , una sul lato sud-occidentale e la seconda sul lato sud-orientale. Questo fu molto utile, in quanto queste rocce potevano essere utilizzate come un muro naturale, e quindi non c’era bisogno di costruire un muro artificiale al castello. Il lato nord invece era protetto da un muro spesso più di 3 metri.

C’era anche una strana costruzione all’interno del muro che aveva una forma a triangolo. E’ molto probabile che si trattasse di una torre di avvistamento vicina all’ accesso della strada. C’era anche un’altra torre nel nucleo del castello. Essa era una grande torre rotonda, probabilmente la torre principale del castello. Magari serviva principalmente per scopi residenziali. Vi è anche una leggera possibilità che ci fosse un cancello vicino a questa torre.

Tuttavia, il posto più probabile per un cancello è vicino alla torre triangolare. In ogni caso, a parte il nucleo del castello, ci sono muri di protezione di una lunghezza di circa 320 metri ed è evidente che la fortificazione non fosse stata mai finita.

La breve durata della vita di questo enorme castello non finito emerge anche dai ritrovamenti archeologici. Ci sono diverse teorie provenienti dagli storici. La teoria più comune è che il castello fosse stato costruito da Omodej della famiglia Aba ai tempi della sua ribellione contro il nuovo re del regno ungherese (la moderna Slovacchia era una parte del regno di allora), Karol Robert. Nel caso in cui questa teoria fosse corretta, il castello è stato in fase di costruzione dal 1303 al 1310.
Questa teoria spiegherebbe anche il motivo per cui non fosse stato finito siccome Omodej fu ucciso nel 1311 e i suoi parenti giurarono fedeltà al re. Di conseguenza il castello fu abbandonato e non fu più utilizzato.

Un’altra teoria dice che Hradova venne costruita come un rifugio dopo l’invasione dei tartari (mongoli). Diversi altri rifugi sono stati costruiti in tutto il regno dopo l’anno 1242.

In ogni caso, anche se fosse vero, il castello fu lasciato incompiuto.

E’ molto probabile che non verremo mai a conoscenza dei fatti che portarono all”abbandono del castello, teorie vaghe e spesso accompagnate da veri e propri studi affermano diverse ragioni. Non ci resta che attendere nuovi sviluppi, nel frattempo, recarsi per una gita sul luogo potrà risultare un piacevole arricchimento culturale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*