Le sigle della RAM

Tecnologia

Le sigle della RAM

La “Random access memory”, comunemente nota come RAM, è un componente di archiviazione di dati che si trova nei dispositivi elettronici ed è essenziale per il loro utilizzo e nella gestione delle operazioni.

I chip della RAM, ovvero i banchi di memoria, in genere variano nel formato da 1 GB a 4 GB, per lo meno i modelli più diffusi ed economici, e servono per assistere la CPU del PC a calcolare delle complesse equazioni supportandola grazie alla sua alta velocità di trasferimento dati.

A differenza dei dischi rigidi, che rappresentano un esempio di tipologia di memoria permanente e riscrivibile, la RAM rappresenta un tipo di memoria non permanente o non riscrivibile.

Esistono diverse sigle che stanno ad indicare diversi tipi di RAM.

Le principali sono:

– DRAM (ovvero RAM dinamica)
– SRAM (ovvero RAM statica)
– DDR RAM (ovvero RAM a dinamica dati doppio sincrono)
– ROM (ovvero memoria di sola lettura)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche