Le spiagge più belle del Mar Nero

Vacanze

Le spiagge più belle del Mar Nero

Spiagge
Spiagge

Avete mai pensato al Mar Nero come località turistica? No? Con questa guida sulle più belle spiagge vi faremo cambiare idea.

Spiagge bianchissime ed immense, un sole che riscalda e abbronza, un mare così cristallino da poter guardare il fondale e i pesci che nuotano negli abissi. Un posto paradisiaco nel quale passare l’estate, no? Le mete da poter scegliere sono numerose, innumerevoli, direi, spiagge splendide e incontaminate, ma le persone si concentrano sempre su quelle più classiche. Sardegna, Egitto, Grecia, Croazia, Costiera Amalfitana, Spagna e altre località simili. Molte località, non vengono prese minimamente in considerazione, una di queste è il Mar Nero. Questo mare è famoso, più che come meta per la balneazione, per il fatto che sia sei volte più salato del normale, tanto da uccidere ogni forma di vita al suo interno. Tuttavia non è solo questo, è anche un’ottimo posto dove andare in vacanza.

Il Mar Nero e le sue spiagge

Il Mar Nero si trova tra Europa sud-orientale e l’Asia Minore, non proprio il primo luogo che vi viene in mente per le vacanze.

Escludendo il suo braccio settentrionale, il Mare di Azov, il Mar Nero occupa circa 168,5 mila miglia quadrate (436,4 mila chilometri quadrati). Il Mar Nero è collegato al Mar Egeo attraverso il Bosforo, il Mar di Marmara, e i Dardanelli. Si tratta di un tratto di mare che è stato di fondamentale importanza per il commercio regionale nel corso dei secoli.

Questo grande mare interno è delimitato da sei paesi – Romania e Bulgaria, a ovest, Ucraina, Russia e Georgia a nord e ad est, e la Turchia a sud. Inoltre, è influenzato da altre 10 nazioni attraverso i cinque grandi fiumi che sfociano nel Mar Nero, il più grande dei quali è il fiume Danubio. Di seguito, le spiagge più belle del Mar Nero divise per nazioni.

La spiagge della Bulgaria

Bulgaria
In Bulgaria le spiagge sono molto ampie, candide e sabbiose. La località più famosa è Varna, ma le spiagge più belle sono più lontane, a Golden Sands.

Più a sud si trova Nessebar, località conosciuta per i monumenti che sono patrimonio dell’Unesco, ma molto frequentata anche per il suo lungo litorale, su cui spicca Sunny Beach, una spiaggia paradisiaca tra dune e mare. La seconda località di mare della Bulgaria è Burgas e il suo bellissimo promontorio di Sozopol: in estate sono spiagge affollatissime. Più tranquilla, invece, è la spiaggia di Golden Fish che con le sue acque trasparenti è il fiore all’occhiello della Bulgaria.

La guida contenente le cartine è un utile supporto per pianificare la vostra vacanza in Bulgaria. Con suggerimenti pratici e consigli sui luoghi più suggestivi da visitare, il volume è tra i più consigliati per personalizzare il proprio soggiorno.

La spiagge della Romania

Romania

In Romania si trovano più di 200 chilometri di spiagge. Tutta la costa della nazione di Dracula si estende da Capo Chila a Capo Midia fino a Vama Veche, al confine con la Bulgaria.
Ci sono alberghi confortevoli, nuovi o da poco rinnovati, molti parchi di divertimento, ristoranti, campi sportivi e discoteche che assicurano vacanze e divertimenti a 360 gradi, per tutti i tipi di vacanze che si desidera fare.

La guida di National Geographic vi guida alla scoperta della Romania attraverso storia e cultura fornendo informazioni pratiche per un viaggio indimenticabile.

Grazie al supporto di immagini, il volume è pratico per essere consultato in ogni situazione.

Le spiagge dell’Ucraina

UcrainaLa perla del Mar Nero è sicuramente la Crimea, penisola dell’Ucraina, grazie alle sue splendide spiagge bianche e candide che si estendono per chilometri. Tra le spiagge più belle ci sono Khrustalnyj, Solnecnyj e Pesocnyj, a Sebastopoli. La spiaggia più frequentata dai giovani, invece, è Omega, perchè costellata da un gran numero di locali e discoteche, ideali per il loro tipo di divertimento.
Un’altra spiaggia splendida, con sabbia finissima e con acque cristalline, è la spiaggia di Uckuevka, ma spiagge famose sono la Spiaggia d’oro e la Spiaggia d’argento di Balaklava.

Le spiagge della Georgia

Georgia
La Georgia, non quella negli Stati Uniti d’America, è un’altra delle nazioni che bagnano il Mar Nero con delle fantastiche spiagge. Una delle località principali è Batumi, una ridente cittadina balneare dove si trova il lungomare più bello del paese.

Si tratta del posto ideale per vacanze allo stesso tempo low cost e in luoghi incredibilmente belli: i prezzi sono estremamente contenuti, tanto che una settimana di vacanza in un hotel 4 stelle, con formula di mezza pensione e aereo incluso, viene a fare circa 350 €. Dai giovani, invece, è molto amata Kobuleti, una località che si anima e si riempie di vita esclusivamente nel periodo estivo, ma che allo stesso tempo, offre numerose strutture e attività anche per le famiglie.

Tra le meraviglie del Mar Nero non può mancare la Turchia, terra ricca di storia e di tradizioni che da anni affascina i turisti. La guida di Lonely Planet ne illustra le spiagge migliori, la cucina tipica e le città che la caratterizzano, per un viaggio indimenticabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche