Le spiagge più belle del Venezuela COMMENTA  

Le spiagge più belle del Venezuela COMMENTA  

Con il più lungo tratto di costa caraibica di qualsiasi paese del continente americano, il Venezuela è una destinazione che viene spesso trascurata, ma deve essere considerata da chi cerca una vacanza al mare tropicale.


Isola di Margarita
L’isola di Margarita è la più famosa località internazionale del Venezuela, e i visitatori accorrono da tutto il mondo per godere di molte delle stesse attrazioni delle vicine isole dei Caraibi. La sabbia bianca delle spiagge è leggendaria, e le tre principali città, Porlamar, Pampatar e La Asuncion, hanno tutti gli hotel e resort proprio sulla sabbia. Due parchi nazionali dell’isola e tre riserve naturali offrono opportunità di osservare la fauna selvatica e pittoresche spiagge. Margarita ha un aeroporto internazionale con voli diretti da e per le principali città del Nord America e in Europa.


Arcipelago di Los Roques
Una serie di più di 40 isole coralline e centinaia di atolli e isolotti che si trovano a nord di Caracas nel Mar dei Caraibi, arcipelago di Los Roques è un Parco Nazionale venezuelano con decine di spiagge bianche incontaminate lambite da acque turchesi. La maggior parte delle opzioni di alloggio si trovano in El Gran Roque e sono a conduzione familiare. Le isole sono popolari tra i pescatori sportivi e subacquei, così come tra gli amanti della spiaggia che cercano la spiaggia perfetta. Voli giornalieri partono Caracas e Maracaibo per El Gran Roque.


Parco Nazionale Henry Pittier
Situato a meno di 50 km a ovest di Caracas, dove le colline costiere della Cordigliera delle Ande incontrano il Mar dei Caraibi, il Parco Nazionale Henry Pittier è il più antico del paese e contiene alcune delle sue spiagge più belle.

L'articolo prosegue subito dopo

Molte delle spiagge lungo la strada da Caracas, tra Bahía de Cata, offrono pranzo e semplici opzioni di alloggio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*