Le spiagge più belle della Groenlandia

Guide

Le spiagge più belle della Groenlandia

La Groenlandia è politicamente associata con l’Europa, con voli diretti per il paese dalla Danimarca. Una compagnia aerea popolare è Air Greenland, che vola tutto l’anno per la città occidentale di Kangerlussuaq, e voli diretti da Reykjavik. La Groenlandia è il paese più settentrionale del mondo, così i visitatori non troveranno una spiaggia di sabbia tradizionale e conchiglie con condizioni perfette per il nuoto.

Nanortalik
Il nome della città significa “il luogo dell’orso polare”, e questa zona nel sud della Groenlandia ha una spiaggia che offre una vista spettacolare sul campo di ghiaccio alla deriva dalla Groenlandia orientale. La strada principale della città è il settore chiave di tutte le attività, tra cui venditori, e il sito del turismo della Groenlandia descrive la zona della spiaggia come “lussureggiante e densamente popolato di fiori.” Ogni primavera, Nanortalik vede una serie di magnifici orsi polari che arrivano sul ghiaccio alla deriva dalla Groenlandia orientale. Si trova su un’isola, quindi avrete bisogno di arrivare in barca. L’ufficio turistico organizza anche gite in barca.

Qaanaaq
Dovreste essere davvero coraggiosi per visitare Qaanaaq, a nord della città di Groenlandia, ma in mezzo alla natura aspra e brulla vedrete la stella del nord. Il fronte mare sulla Qaanaaq è buono per il kayak. Diversi gommoni arrivano durante il giorno per trasportare narvalo o mattak (pelle di balena cruda). I negozi della città vendono pantofole di pelle di foca, guanti e altri mestieri indigeni. Questa è la parte della Groenlandia, dove si possono vedere gli eschimesi. La città ospita anche un museo. La città ha anche un piccolo albergo.

Narsaq
Narsaq è conosciuta per le sue case colorate, fiori di campo e un po ‘di spiaggia incantevole. Narsaq è la più piccola delle città in Groenlandia meridionale e accoglie i visitatori con i suoi numerosi alberghi e ostelli della zona. Questa città ha anche un museo vicino alla spiaggia e diverse arti e negozi di artigianato.

Paamiut
Che significa “abitanti della foce,” Paamiut è a sud della capitale di Nuuk e ha la più grande popolazione delle specie protette di aquile di mare del paese. La città ha resti di vulcani che formano un maestoso sfondo di montagne blu-nero. Paamiut era una volta una ricca sorgente di acqua minerale, e insieme con l’arte e l’artigianato, i visitatori possono acquistare candele dall’unica fabbrica di candele in Groenlandia. Paamiut ha una lunga spiaggia di sabbia e una grande lastra di ghiaccio a forma di elefante sulla calotta di ghiaccio Inland.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...