Le spiagge più belle dell’America Latina COMMENTA  

Le spiagge più belle dell’America Latina COMMENTA  

Dalle leggendarie spiagge del Brasile alle acque meno conosciute in Colombia e Venezuela, l’America Latina ha un’atmosfera tropicale piccante a cui pochi possono resistere.

Leggi anche: Fuga d’inverno verso il caldo del Brasile


Parque Nacional Tayrona, Colombia
Tratti di costa incontaminata come questa stanno cominciando a comparire sull’itinerario di tutti. Acqua cristallina sostenuta da una foresta lussureggiante rende la spiaggia più idilliaca in Colombia.

Leggi anche: Suriname, il più piccolo gioiello dell’America del Sud


Fernando de Noronha, Brasile
Solo i più ricchi possono permettersi un viaggio in questa riserva marina idilliaca con pochi resort molto lussuosi.

Rio de Janeiro, Brasile
Carnaval o no, Ipanema, Copacabana e altre spiagge di Rio sono molto belle.


Manuel Antonio, Costa Rica
Il parco nazionale e le scogliere rocciose e grotte fanno di questa una delle migliori spiagge della costa del Pacifico del Costa Rica.

L'articolo prosegue subito dopo


Mancora, Perù
La migliore spiaggia del Perù si trova in un angolo molto settentrionale del paese, vicino al confine con l’Ecuador. Provate l’idilliaco Las Pocitas Beach per prendere il sole o la spiaggia pubblica per il surf e divertirsi.

Los Roques, Venezuela
Anche se Isla Margarita è bella, le spiagge del Venezuela Los Roques sono ancora meglio. Questi minuscoli isolotti sono per lo più deserti, hanno acqua cristallina, così come perfetti per la pesca e le immersioni.

Tela, Honduras
Nel prossimo decennio Tela Bay è destinata a diventare il prossimo Cancun con decine di mega resort in arrivo. Per ora, si trovano chilometri e chilometri di spiagge deserte e pochi villaggi.

Leggi anche

fa
Guide

Shatush come si fa

Ormai chi non conosce lo shatush? Per chi ancora non lo sa, è una tecnica che crea sfumature naturali sui capelli in due fasi.Come si fa?Ecco come procedere Ormai lo shatush è una tecnica nota a tutti. Talmente in voga da essere ormai quasi fuori moda, lo shatush consiste nel creare sulla chioma delle schiarite con un effetto naturale. Più precisamente, la tecnica consiste nella decolorazione delle punte e della chioma inferiore per ottenere due colori in sintonia, che sfumano uno nell'altro. Dato che lo shatush arriva direttamente dalla California, ricorda un po' le sfumature dei capelli sotto i raggi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*